questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Spider-Man 2 re di una Festa dimezzata

Attualità, Box Office

12/05/2014

Se è vero come è vero che la Festa del Cinema, che è iniziata giovedì scorso e che prosegue fino a giovedì prossimo  con ingresso nelle sale al prezzo scontato di 3 euro,  deve riuscire a portare nelle sale il pubblico che normalmente al cinema non va, i dati di questo week end (l'unico della Festa) dimostrano che l'obiettivo non è stato raggiunto. Un calo del 21% rispetto al week end della prima edizione della Festa del 2013, che come molti ricorderanno non brillò affatto soprattutto all'inizio, ed un modesto incremento di spettatori rispetto al week end del 1 maggio, nonostante il costo del biglietto di 3 euro, non sono certo risultati incoraggianti per un'industria che per una settimana di festa del Cinema è capace di mettere in gioco soltanto dei titoli minori e molto fondi di magazzino, aspettando solo l'ultimo giorno giovedì 15, per far scendere in campo dei titoli seri. Allora non sarebbe stato meglio fare un Festa di un giorno invece di farne una stentatissimo di una settimana che a quanto pare servirà solamente come volano per i film che usciranno il prossimo week end?

Anche leggendo i risultati si conferma il fallimento di questa operazione con l'unico titolo che salva il mercato uscito già da tre settimane, ovvero The amazing Spider-Man 2 che se non ci fosse stato nemmeno lui ci sarebbe stato veramente da piangere e di ben sedici new entries solo quattro entrano nella top ten (e nei posti di retroguardia).  Anyway, l'uomo ragno, unico blockbuster in circolazione, vince come facilmente prevedibile anche questo week end portando a casa 545mila euro  arrivando a un totale di 8,3 milioni di euro. Anche al secondo ed al terzo posto si confermano titoli usciti precedentemente ovvero la commedia  con Luca e Paolo Un Fidanzato per Mia Moglie in seconda posizione con 295mila euro per un totale di 1,2 milioni di euro, seguita dall'action Brick Mansions, ultimo film interpretato interamente da Paul Walker,  con 240mila euro  per un totale di 1 milione di euro in undici giorni.

La prima classificata delle new entry  Fino a Prova Contraria Devil's Knot è quarta con 228.533 euro, mentre le altre seguono a distanza ovvero settima, ottava e nona posizione per rispettivamente l'action Parker (139mila euro),  il cartone d'antan Principessa Mononoke (117mila euro) e l'horror La stirpe del male (106mila).

In mezzo resistono serenamente Grand Budapest Hotel, quinto (199mila euro) e con un totale di 3,7 milioni, Rio 2: Missione Amazzonia, sesto con 5,6 milioni complessivi, mentre la commedia di Mazzacurati La sedia della felicità chiude la top ten superando abbondantemente il milione di euro (1,14), un dato che avrebbe sicuramente fatto molto piacere al regista scomparso pochi mesi fa.

Adesso non ci resta che aspettare il prossimo giovedì con la scesa in campo di titoli molto più forti come Grace of Monaco, Ghost Movie 2, Solo gli amanti sopravvivono e soprattutto Godzilla, per inneggiare al grande risultato di questa seconda edizione della Festa. 

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA