questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Soderbergh e Del Toro difendono il progetto Che Guevara

10/10/2008

Il regista Steven Soderbergh e l'attore Benicio Del Toro hanno respinto le critiche al loro progetto su Che Guevara, sostenendo che: "Il film è stato fatto apposta per fare incazzare la gente". Questo biopic di dimensioni epiche, interamente recitato in spagnolo, arriverà in Europa diviso in due parti.

 

La pellicola è stata presentata in un blocco unico di oltre quattro ore allo scorso Festival di Cannes e, successivamente a quello di New York, dove è stata accolta sotto il fuoco dei critici. Ma è stato proprio Soderbergh il primo a difendere il progetto, costato 60 milioni di dollari. Il regista ha dichiarato che il budget del film sarà certamente recuperato grazie agli spettatori di lingua spagnola e che, probabilmente, la durata della pellicola sarà  tagliata per il mercato americano. In un'intervista al New York Daily News, il regista ha dichiarato: "Se realizzi un film del genere senza fare incazzare nessuno_ allora non stai facendo bene il tuo lavoro. Che Guevara è una vera icona. Tutti hanno un'opinione personale su di lui e su come dovrebbe essere un film sulla sua vita. Penso che più persone si lamentano, meglio è!".

 

Riguardo alla durata del suo film, il regista ha aggiunto con molta ironia: "Potevamo anche distribuirlo come quattro film di un'ora ciascuno. Di certo capisco che si tratta di una grande richiesta nei confronti del pubblico_ quella di passare un intero giorno a vedere il film. Dal punto di vista cinematografico, stiamo facendo un po' la stessa richiesta che Che Guevara faceva alla gente che aveva intorno. Una scelta che richiede una certa quantità di personalità".

Scritto da ADMIN
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA