questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Santini: legge audiovisivo già finanziata fino al 2014

Attualità

04/02/2013

Riceviamo e pubblichiamo dall'Ufficio stampa Cultura, Arte e Sport della Regione Lazio:

“Zingaretti deve stare tranquillo: la strada giusta per il cinema nel Lazio l’ha già indicata la Giunta Polverini – ha dichiarato l’Assessore alla Cultura della Regione Lazio Fabiana Santini – Grazie al nostro lavoro fin dall’inizio del mandato, abbiamo fatto della Regione Lazio un interlocutore serio e credibile per tutto il settore cinema e audiovisivo, che è il secondo comparto industriale della nostra Regione.

Grazie all’intenso lavoro di confronto con tutti gli operatori del settore, abbiamo approvato una nuova legge per il cinema e l’audiovisivo che mette ordine agli interventi regionali e creato il Fondo Regionale per il Cinema e l’Audiovisivo, già finanziato per il triennio 2012-2014, che si è affermato come uno dei principali strumenti di attrazione di investimenti nel comparto cinematografico d’Europa, e che ha riportato sul nostro territorio le grandi produzioni italiane e internazionali. Un successo confermato dalla seconda annualità del Fondo, che destinerà nel 2013 15 milioni di euro già approvati in bilancio alle 170 produzioni cinematografiche e audiovisive che hanno presentato domanda nello scorso dicembre. Ora bisogna andare oltre e proseguire l’attuazione della legge, con la nascita del Centro regionale per il Cinema e l’audiovisivo, un organismo che come il CNC francese sarà il riferimento unico del settore e si confronterà sulle strategie del comparto, e con l’attuazione dell’Osservatorio Regionale, che verificherà l’impatto degli interventi regionali sul territorio.”

Scritto da Manuela Blonna
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA