questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Samuel L. Jackson parla di Django Unchained!

Attualità, Personaggi

17/04/2012

Possiamo definirlo senza alcun indugio l'attore feticcio di Quentin Tarantino: Samuel L. Jackson negli anni ha partecipato a pellicole come Pulp Fiction, Jackie Brown, Kill Bill vol. 2 e voce narrante in Bastardi senza gloria.

Lo ritroveremo anche nel nuovo progetto del geniale regista che sta per iniziare in questi giorni le riprese di Django Unchained, omaggio ai tanti amati spaghetti western. In occasione dell'uscita di The Avengers, dove interpreta Nick Fury, Jackson ha rilasciato alcune dichiarazioni sulla pellicola, come riporta oggi The Hollywood reporter.

L'attore che vestirà i panni di uno schiavo non liberato, si è preparato al ruolo guardando un film del 1971 girato in stile documentario, Addio Zio Tom, diretto da Gualtiero Jacopetti e Franco Prosperi, che racconta gli orrori della schiavitù e al quale pare Tarantino si sia ispirato per la stesura della sceneggiatura. "Per me questo film è la possibilità di esplorare un luogo della mia storia sul quale non ho mai riflettuto molto, e trattarlo in maniera onesta e molto drammatica - ha spiegato - oltre che un'opportunità di lavorare con uno dei registi più iconici che abbiamo mai avuto".

Nel frattempo è stata diffusa una lunga sinossi del film, contenente anche qualche SPOILER, quindi qualora non voleste saperne di più, non proseguite nella lettura.

"Ambientato nel Sud due anni prima l'inizio della Guerra Civile, Django Unchained vede come protagonista Jamie Foxx nei panni di Django, uno schiavo il cui terribile passato con i suoi proprietari gli fa incontrare il cacciatore di taglie di origini tedesche Dr. King Schultz (Christoph Waltz). Schultz è a caccia di assassini, i fratelli Brittle, e solo Django può condurlo a recuperare la taglia: ecco quindi che Schultz, personaggio ben poco ortodosso, lo compra con la promessa di liberarlo se lo aiuterà a catturare i Brittle, vivi o morti che siano. Schultz finisce quindi per liberare Django, ma i due decidono di non dividersi. Invece, Schultz decide di cacciare i criminali più ricercati del Sud con Django al suo fianco. Imparando tutti i segreti della caccia, Django rimane concentrato su un solo obiettivo: trovare e salvare Broomhilda (Kerry Washington), la moglie che ha perso al mercato degli schiavi tempo addietro.La ricerca di Django e Schultz alla fine li porta da Calvin Candie (Leonardo DiCaprio), proprietario di Candyland, famigerata piantagione dove gli schiavi vengono costretti dall'allenatore Ace Woody (Kurt Russell) per combattere tra loro come sport. Esplorando il luogo sotto mentite spoglie, Django e Schultz destano qualche sospetto in Stephen (Samuel L. Jackson), fidato schiavo di Candie. Le loro mosse sono tracciate, e una minacciosa organizzazione inizia a circondarli. Se Django e Schultz vogliono fuggire con Broomhilda, devono scegliere tra l'indipendenza e la solidarietà, il sacrificio e la sopravvivenza..."

La release è prevista per Natale 2012.

 

Scritto da Manuela Blonna
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA