questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Rogue One: il panel alla Star Wars Celebration a Londra

News

15/07/2016

È stata una Gwendoline Christie (Star Wars: Il Risveglio della Forza e la serie tv Il Trono di Spade) in gran forma quella che ha moderato il panel di Rogue One: A Star Wars Story, tra gli eventi più attesi della Star Wars Celebration Europe che si sta svolgendo in questi giorni a Londra. Sul palco, uno dopo l'altro, sono saliti proprio tutti, dalla Presidente di LucasFilm Kathleen Kennedy al regista Gareth Edwards, passando per il produttore esecutivo John Knoll e gli attori del cast: Felicity Jones, Diego Luna, Riz Ahmed, Donnie Yen, Jiang Wen, Alan Tudyk, Mads Mikkelsen, Forest Whitaker e Ben Mendehlson.

"Celebriamo quest'anno i 40 anni da quando fu girato Star Wars: Una Nuova Speranza. Qui nel pubblico, in mezzo ai fan, ci sono persone che hanno lavorato alla saga, come produttori, tecnici e membri della LucasFilm. La nostra è davvero una celebrazione del mondo di Star Wars" ha spiegato Kennedy in apertura, per poi aggiungere: "Abbiamo la possibilità straordinaria di raccontare delle storie legate a questo universo incredibile. In passato tutte le pellicole della saga sono state sequel o prequel, mentre adesso stiamo realizzando dei film che esploreranno nuovi pianeti e personaggi. Abbiamo scelto Gareth Edwards come regista perché è un talento unico, uno che sul set si metteva la cinepresa in spalla e si lanciava nella scena, in cerca di un modo originale di raccontare l'azione, nell'intento di creare un'esperienza immersiva per il pubblico". L'idea originale per Rogue One, che si pone tra Episodio III ed Episodio IV, è di John Knoll, il quale pensò al progetto tredici anni fa, mentre era impegnato nelle riprese di Episodio III a Sydney. George Lucas stava sviluppando una nuova serie televisiva e Knoll gli presentò l'idea di una spy-story sulla scia di Mission Impossible che raccontasse la missione per rubare i piani di costruzione della Morte Nera. Quando, molti anni dopo, venne a sapere che LucasFilm era in procinto di realizzare dei film indipendenti della saga, raccontò la sua idea a Kennedy. Felicity Jones ha spiegato qualcosa del proprio personaggio, Jyn Erso: "A differenza di altri eroi come Luke o Rey, Jyn non si pone domande sul proprio passato, sa già chi è e da dove proviene. La storia racconterà quali sono le ragioni che la spingono ad unirsi ai Ribelli".

Per Gareth Edwards, che nel 2014 ha diretto il reboot di Godzilla, lavorare a Star Wars è stato un sogno divenuto realtà: "Da bambino guardavo la videocassetta di Una Nuova Speranza in continuazione. Se mi avessero detto che un giorno avrei diretto un film della saga non ci avrei creduto. Stare sul set è stata un'esperienza davvero emozionante e surreale. Un giorno, durante le riprese, si è avvicinato Mark Hamill, l'interprete di Luke Skywalker. Indossava una t-shirt di Godzilla. Non so cosa gli ho detto, volevo fare bella figura con lui. È stato molto gentile. Mentre parlavamo io pensavo: "Per favore, spero proprio che qualcuno in questo momento ci stia scattando una foto!". La cosa più strana è stato non poter dire nulla del film ad amici o parenti". Alan Tudyk ha detto qualcosa del suo personaggio, il droide K-2SO: "Essere un robot è piuttosto cool. Cassian, il personaggio interpretato da Diego Luna, lo ha riprogrammato, ma non funziona a dovere. Infatti dice tutto quello che pensa e ha un'onestà che può essere un po' destabilizzante. È stato fantastico poterlo interpretare. Ho conosciuto Anthony Daniels (l'attore inglese che ha interpretato C-3PO, ndr) alla premiere di Star Wars: Il Risveglio della Forza. Mi ha chiesto se, per interpretare K-2SO, avessi indossato una tuta o si trattasse invece CGI. Quando gli ho risposto che era CGI, mi ha detto soltanto: "Maledetto!". Un uomo delizioso, insomma (ride, ndr). Lui, al contrario del sottoscritto, ha sempre avuto addosso un costume". Durante il panel è stato mostrato un breve backstage della durata di quattro minuti e una scena riservata solo agli spettatori in sala di cui non si può anticipare nulla. Al termine dell'incontro tutti i presenti hanno ricevuto in omaggio il nuovo poster di Rogue One. Vi ricordiamo che il film sarà nelle sale il 16 dicembre. 

Scritto da Lo.
VOTO
 

LA PROSSIMA SETTIMANA