questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Roger Ebert annuncia ritiro

Attualità, Personaggi

03/04/2013

Chi ha dimestichezza con il cinema americano non può non conoscere Roger Ebert, critico cinematografico del Chicago Sun-Times, divenuto negli anni il più amato e popolare dei critici cinematografici americani.

Colto, intelligente, spiritoso, coerente, ma soprattutto sempre di buon umore, le sue critiche non demoliscono mai, anche se non apprezzano, ma sempre con garbo ed eleganza. Per queste sue doti è stato da sempre il riferimento principale di chi cercava un riferimento autorevole e spendibile su un'opera cinematografica. Adesso Ebert, che era tornato a scrivere da alcuni mesi dopo un periodo di circa un anno di stop a causa di un'operazione per un cancro alla tiroide, ha postato un blog dove annuncia di essere impossibilitato a continuare a fare il lavoro di critico a tempo pieno, a causa del ripresentarsi della malattia.  Ciònonostante il critico afferma che continuerà ad essere presente sul suo sito (dove attualmente vengono pubblicate le critiche firmate dal suo vice  Richard Roeper) che presto verrà rilanciato con nuove funzioni e nuovi post dello stesso Ebert. 

Ebert lotta con il cancro dal 2002, ed in tutti questi anni ha continuato, con l'eccezione di un anno fa circa, a pubblicare le sue critiche sia sul magazine che online, senza mai perdere il suo proverbiale buon umore.

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA