questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Robert Downey jr: perdonate Mel Gibson

Attualità, Personaggi

17/10/2011

Premiato ieri sera durante la cerimonia dell’American Cinematheque Award, Robert Downey jr ha sorpreso la platea intervenuta con un discorso molto accorato in favore dell’amico Mel Gibson. Consapevole dell’ottimo rapporto tra i due attori, l’organizzazione del premio ha chiesto infatti a Gibson di salire sul palco per consegnare un premio a Robert. L’attore ha così colto la palla al balzo per spezzare una lancia in favore dell’amico, di recente al centro del gossip a causa di alcuni suoi comportamenti e dichiarazioni a dir poco turbolente.

Perdonatelo. A meno che siate senza peccato, e se è così siete nell’industria sbagliata, dovete perdonarlo e lasciargli fare il suo lavoro. Ho chiesto a Mel di presentare questo premio per una ragione: quando non riuscivo a restare sobrio, mi ha detto di non perdere le speranze e incoraggiato a trovare la mia fede. Mi ha messo un tetto sopra la testa e cibo sul tavolo e, cosa più importante, ha detto che se avessi accettato la responsabilità delle mie cattive azioni e abbracciato la parte brutta della mia anima – lui usa il termine ‘abbracciare il cactus’ – se avessi abbracciato il cactus abbastanza a lungo sarei diventato un uomo.Mi ha insegnato molte cose. Mel e io abbiamo lo stesso avvocato, lo stesso agente e lo stesso strizzacervelli.E’ un buon uomo con un buon cuore”.

Gibson è stato spesso al centro di polemiche a causa dei suoi problemi con l’alcool, dichiarazioni razziste e più recentemente a causa della separazione dalla compagna Oksana Grigorieva, che lo ha accusato di violenza domestica. Lavorativamente parlando l’attore è fermo dopo essere apparso in Mr Beaver dell’amica Jodie Foster, ma ha recentemente dichiarato di voler dirigere un film sulle vicende di Giuda Maccabeo. Che ne pensate?

Fonte: Vanity fair

 

 

Scritto da Manuela Blonna
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA