questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Robert De Niro e Martin Scorsese di nuovo insieme sul set?

Attualità, Personaggi

24/05/2011

E' il 1973 quando Martin Scorsese dirige Mean Streets - Domenica in chiesa, lunedì all'inferno. Presentato nella sezione Quinzaine des Réalisateurs al Festival di Cannes 1974, il film segna uno dei più importanti sodalizi cinematografici, quello tra il regista ed un altro leone di hollywood, Robert De Niro. Da quel momento in avanti i due hanno lavorato insieme a ben otto pellicole, tutte di altissimo livello: Il Padrino parte II, Taxi Driver, New York New York, Toro Scatenato (con la quale l'attore ha convinto Scorsese a non abbandonare la macchina da presa), Re per una notte, Quei bravi ragazzi, Cape Fear - il promontorio della paura e Casinò. Sono passati ben sedici anni da quell'ultima collaborazione, durante i quali entrambi si sono cimentati con altre esperienze più o meno positive, ma ora sembra sia il momento di tornare a lavorare insieme.

Non è la prima volta che si parla di un 'ritorno di fiamma' tra i due, l'ultima volta era stata ai tempi di The Irishman, biopic che ricostruisce le relazioni esistenti tra Jimmy Hoffa e il suo omicida Frank "the Irishman" Sheeran, stra-annunciato, ma del quale si sa ancora molto poco. Secondo Collider a quanto pare i due vorrebbero portare in sala una pellicola intitolata The Comedian, sequel ideale di Re per una notte. Secondo gli addetti ai lavori uno script sarebbe già pronto, firmato da Art Linson. La storia dovrebbe raccontare le vicende di un comico un pò aggressivo e volgare. Naturalmente si tratta di notizie da prendere con le dovute cautele ed il perché è presto detto. De Niro, attualmente sul set di Freelancers, ha ben tre film da girare da quì al 2013, Selma, Gently Down the Stream e Uncharted: Drake's fortune. Scorsese certo non è da meno: ultimata la post-produzione di Hugo Cabret sembrerebbe sempre più vicino a dirigere Silence, dal romanzo di Shusaku Endo, al termine del quale lo aspetterebbero i biopic Sinatra e The Rise of Theodore Roosevelt, con il quale tornerebbe a lavorare con un altro attore al quale tiene molto, Leonardo Di Caprio.

Riusciranno i due titani a conciliare i loro impegni e a tornare insieme sul set?

Fonte: Collider

Scritto da Manuela Blonna
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA