questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Rivelato il cast di Fargo 4, con Jack Huston, Ben Whishaw e l’italiano Salvatore Esposito

News, Serie TV

19/07/2019

FX ha rivelato il cast di Fargo Stagione 4 intanto la produzione è pronta per iniziare le riprese a Chicago questo autunno. L'adattamento della serie antologica dell'iconico film dei fratelli Coen è stato fatto dal creatore e showrunner Noah Hawley, e ogni stagione ha ruotato intorno a un diverso gruppo di personaggi, anche se vagamente facenti parte dello stesso universo. Come già rivelato, la Stagione 4 vedrà nel ruolo di protagonista Chris Rock e si svolgerà nel 1950, dove si racconta la rivalità tra due bande di Kansas City, nel Missouri: una italiana e una afroamericana. Per cementare la loro pace, le due bande si scambieranno i loro figli più giovani.

fargo 4 cast

Ad accompagnare Rock nel cast troviamo:  Jack Huston (Odis Weff), Jason Schwartzman (Josto Fadda), Ben Whishaw (Rabbi Milligan), Jessie Buckley (Oraetta Mayflower). Il nostro Salvatore Esposito sarà Gaetano Fadda, Andrew Bird (Thurman Smutney), Jeremie Harris (Leon Bittle) , Gaetano Bruno (Constant Calamita), Anji White (Dibrell Smutney), Francesca Acquaroli (Ebal Violante), E’Myri Crutchfield (Ethelrida Pearl Smutney), Amber Midthunder (Swanee Capps).

La sinossi ufficiale della serie che ritorna su FX nel 2020: Nel 1950, alla fine di due grandi migrazioni americane - quella dei sud europei di paesi come l'Italia, che arrivò negli Stati Uniti alla fine del secolo scorso e si stabilì in città del nord come New York, Chicago - e gli afroamericani che abbandonarono il Sud in gran numero per sfuggire a Jim Crow e trasferirsi in quelle stesse città - ha visto una collisione di outsider, tutti in lotta per un pezzo del sogno americano. A Kansas City, nel Missouri, due sindacati criminali hanno raggiunto una pace inquieta. Un italiano, un afroamericano. Insieme controllano un'economia alternativa: quella dello sfruttamento, dello spaccio e della droga. Anche questa è la storia dell'America. Per cementare la loro pace, i capi di entrambe le famiglie hanno scambiato i loro figli più giovani.

Chris Rock interpreta il capo di una famiglia, un uomo che - per prosperare - ha consegnato il suo ragazzo più giovane al suo nemico, e che a sua volta deve accudire il figlio del suo nemico come suo. È una pace difficile, ma proficua. E poi il capo della mafia di Kansas City va in ospedale per un intervento di routine e muore. E tutto cambia. È una storia di immigrazione e assimilazione, e le cose che facciamo per soldi. E come sempre, una storia di persone fondamentalmente dignitose che sono probabilmente fuori di testa. 

Scritto da Stefy
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA