questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Rising Star: Filippo Nigro

25/10/2008

Un interprete da cui è difficile staccare gli occhi da dosso che con la sua fisicità e la sua simpatia non convenzionali ha conquistato progressivamente il pubblico italiano grazie ad interpretazioni intelligenti e originali. Dopo le esperienze diretto da Ferzan Ozpetek per Le Fate Ignoranti e La Finestra di Fronte, Filippo Nigro, 38 anni a dicembre, ha lavorato a lungo nella fortunata serie televisiva RIS. Poi il ritorno a tempo pieno al cinema. Prima in Amore, Bugie e Calcetto di Luca Lucini, poi, con l'ambiguo Un gioco da ragazze di Matteo Rovere. "E' la storia di tre 'adolescenti maledette' che studiano in una scuola privata di Lucca. Io interpreto un professore romano che arriva ad insegnare lì portandosi dietro la moglie e il figlio. L'uomo, nel cui passato sembra esserci qualcosa di misterioso, diventa suo malgrado il bersaglio delle tre amiche e il loro rapporto degenera fino ad esplodere in maniera drammatica e violenta." Racconta l'attore che è anche nel cast di Amore che vieni, Amore che vai di Daniele Costantini. "Il film è ambientato nel 1963 e io ho il ruolo di un pastore sardo che appartiene all'anonima sequestri. Fausto Paravidino è un ragazzo di buona famiglia diventato, per caso, un protettore di prostitute tra cui Donatella Finocchiaro: i due, insieme a Massimo Popolizio, progettano un colpo. E' tratto da un romanzo scritto da Fabrizio De André ed è praticamente la storia di una rapina con un finale a sorpresa. E' un film di immagini e di grande atmosfera dove la dimensione sentimentale e psicologica, prende, come prevedibile, il sopravvento sull'elemento giallo della trama." Le sorprese, però, non finiscono qui. Nigro sarà il partner gay del politico di una piccola cittadina di provincia Luca Argentero, nonché rivale in amore di Claudia Gerini in Diverso da chi in uscita nel marzo del 2009.

Filippo Nigro in Un gioco da ragazze - Ore 22.00 - Sala Sinopoli
Amore che vieni, Amore che vai - 29 Ottobre - Ore 23.00 - Sala Petrassi


di Marco Spagnoli

Scritto da ADMIN
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA