questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Ridley Scott & Youtube per Life in a Day

Attualità

07/07/2010

Il produttore Ridley Scott ed il regista Kevin Macdonald si sono alleati a Youtube per un progetto che è stato denominato "il primo documentario generato dagli utenti su scala planetaria" . Il documentario intitolato "Life in a Day," sarà realizzato con il materiale girato e inviato dagli utenti di Youtube di tutto il pianeta il 24 luglio. Il documentario, che avrà la durata di un lungometraggio, verrà presentato in anteprima mondiale al prossimo Sundance Film Festival.

Macdonald, i cui crediti  includono"State of Play" e "The Last King of Scotland," dirigerà il progetto, assemblando il materiale migliore nel montaggio finale del film, che sarà prodotto da Scott e dalla sua  Scott Free Prods. Le persone i cui filmati verranno inclusi nella copia definitiva del documentario verranno accreditati come co-registi, e 20 di loro verranno invitati al Sundance, per la presentazione del film.

La Società di produzione di Scott sarà affiancata da Rick Smolan, creatore del progetto "A Day in the Life" e Presidente di Against All Odds Prods. - una organizzazione californiana specializzata nella realizzazione di progetti su scala planetaria, che si occuperà di distribuire videocamere nelle regioni più remote del globo, per fare in modo che il film sia più rappresentativo possibile della realtà del pianeta. LG Electronics sponsorizza il progetto come parte della sua campagna "Life's Good".

"Life in a Day è la registrazione di una frazione temporale che testimonierà alle future generazioni alcuni aspetti della vita sulla terra  il 24 luglio 2010.  E' un esperimento unico nel campo del cinema sociale, e quale metodo migliore per raccogliere un numero illimitato di footage che rivolgersi alla comunità online globale"?
Ha dichiarato Macdonald.
Dettagli su come partecipare al progetto sono disponibili al seguente indirizzo: www.youtube.com/lifeinaday.
Fonte: The Hollywood Reporter

Scritto da Piero Cinelli
Tag: non vi sono tags per questo articolo
VOTO
 

LA PROSSIMA SETTIMANA