questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

L’Uomo Fiammifero di Marco Chiarini - incontro con il regista

Attualità

15/07/2013

Mercoledì 17 luglio alle ore 17 all’Acquario Romano, sede di Casa dell’Architettura (piazza .M. Fanti 47) si terrà la proiezione del film L’Uomo Fiammifero regia di Marco Chiarini con Marco Leonzi, Greta Castagna, Davide Curioso, Tania Innamorati e Francesco Pannofino.
Saranno presenti insieme al regista Marco Chiarini, il critico cinematografico, Roberto Silvestri l’autore della fotografia del film, Pierluigi Piredda. Conduttrice e curatrice dell’incontro Luisa Mazzullo che presentando il film sottolinea: “L’Uomo Fiammifero è una pellicola che punta dritto alla nostra parte più profonda e irriducibile, ai sentimenti vissuti nell’adolescenza, quel particolarissimo momento di inizio della vita adulta, quando adulta ancora non è, in cui si cerca di esprimere se stessi in relazione al mondo esterno, e l’immaginazione, i desideri, le sensazioni, le emozioni, non irrigidite in confini precisi hanno la meglio. Marco Chiarini conosce bene la pittura, il cinema ed il potere delle immagini, senza timore mette in gioco la sua creatività e coglie la possibilità di mescolare linguaggi, fondendoli senza discontinuità, esaltandoli tutti: animazione, sequenze realistiche, disegni. Solo un artista quale è poteva pensare di realizzare un film così”.   
IL film esplora ed esalta la forza dei sogni, un’opera emozionante e divertente, metafora che descrive il potere dell’immaginazione e della fantasia. E’ stato definito: ...”un film per bambini, dai 3 ai 99 anni”.


Al termine della proiezione il pubblico potrà incontrare il regista Marco Chiarini, che ha prodotto il film autofinanziandosi sia con il ricavato della vendita del bellissimo libro di cui è autore, una raccolta di bozzetti, acquarelli, disegni e foto di scena, sia  con la vendita dei disegni preparatori.
Pellicola pluripremiata, L’Uomo fiammifero ha ottenuto numerosi riconoscimenti e premi: due nomination ai David di Donatello, Miglior Regista Esordiente, Migliore Opera Prima e Migliori effetti speciali visivi, Menzione speciale musiche all’Olympia Film Festival for children and young people, Premio Internazionale della giuria al Cairo International Film Festival for Children, Evento Speciale Fuori Concorso al Giffoni Film Festival, Premio Internazionale della Fotografia Cinematografica "Gianni Di Venanzo" a Marco Chiarini e Pierluigi Piredda.

Scritto da Primissima
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA