questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Quel dolce oggetto del desiderio - Intervista a Melissa Rosenberg

Attualità, Interviste, Personaggi

23/11/2009

Twilight - New Moon incassa 140 milioni di dollari negli Stati Uniti e in Italia

  Melissa Rosenberg(Londra) - E' un record con pochi precedenti quello del secondo capitolo della saga di Twilight intitolato New Moon. Il film tratto dal romanzo di Stefanie Meyer ha incassato 140 milioni di dollari solo negli Stati Uniti solo nel primo week end. Per capire meglio le dimensioni del successo di questa saga, abbiamo intervistato la sceneggiatrice del film e dell'originale "E' stata una grande sorpresa" dice Melissa Rosenberg "Sapevamo sia dal successo dei libri di Stefanie che dal primo film di avere un pubblico, ma non ci rendevamo conto di quanto fosse enorme. Questa serie non tocca tanto la questione di vampiri, quanto la crescita dei protagonisti. Il loro è un viaggio emotivo unico ed originale che parla, però, di cose che tutti quanti conoscono come, nel caso di questo film, il trovare il proprio cuore spezzato dalla persona che ami".

In più la tensione sessuale è qualcosa che tutti i teenagers provano sulla loro pelle...

E non solo loro...l'ossessione è qualcosa che provano anche le donne mature, ma gli adolescenti sono ovviamente più esposti e meno maturi per affrontarla. La forza di Twilight è basata sulla dolcezza del desiderare qualcuno. Un sentimento stimolante, ma anche, in un certo senso, un po' doloroso...la grande castità dei romanzi di Stefanie riesce a rendere ancora più forte l'elemento erotico della storia evidenziandolo. Quello che non vedi rende l'immaginazione ancora più forte e selvaggia.

 

Come ha lavorato sull'adattamento dei libri?

Restando loro molto fedele. Sin dall'inizio Stefanie Meyer ed io abbiamo deciso di non mescolare tra loro i libri: ogni film doveva restare fortemente fedele al romanzo.

Sono molto fortunata ad essere diventata amica di Stefanie, perché anziché, ogni volta che ho un dubbio, andare a consultare il libro originale posso mandarle una mail. Più volte sono rimasta sorpresa del fatto che sia stata lei stessa a dirmi di cambiare una scena o di tagliare qualcosa, perché sebbene sulla pagina funzionasse al cinema non avrebbe ottenuto lo stesso risultato. Del resto Stefanie è stata bravissima nel creare da sola una variazione sul tema di una mitologia così precisa e consolidata come quella dei vampiri.

 

Cosa significa il successo di Twilight?

Che gli Studios devono capire le potenzialità di un cinema che può piacere alle donne: Bella Swann non è 'la ragazza', ma un personaggio interessante, unico e controverso. Hollywood è dominata dagli uomini che fanno cinema per i ragazzi, mentre Twilight ha come protagonista una donna e - sorpresa, sorpresa - il film è un enorme successo!

 

Scritto da Marco Spagnoli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA