questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Punti di vista, una clip di Il mio miglior incubo

Attualità, Clip

27/03/2012

La rigida gallerista vede la sua mostra messa a rischio dall'eccentrico padre del migliore amico del figlio: è una clip da Il mio miglior incubo. Nelle sale dal 30 marzo il film è già stato presentato durante il Festival di Roma 2011.

Da diversi anni ormai volevo fare un film su una coppia mal assortita. Io ho un rapporto di collaborazione di lunga data con Benoît Poelvoorde , con cui ho fatto In ENTRE SES MAINS e COCO AVANT CHANEL – L’AMORE PRIMA DEL MITO, e volevo anche lavorare con Isabelle Huppert - ha spiegato la regista Anne Fontaine - Con le loro rispettive personalità e l’immagine pubblica che hanno, mi sembravano gli attori perfetti per interpretare Patrick e Agathe, due caratteri opposti che gradualmente si rivelano l’un l’altro.

"Lei vive con suo figlio e suo marito in un appartamento prestigioso di fronte agli eleganti Giardini del Lussemburgo… Lui vive con suo figlio nel retro di un furgone. Lei dirige una importante fondazione per l’arte contemporanea… lui sbarca il lunario con lavoretti saltuari e con i sussidi dell’assistenza sociale. Lei ha fatto 7 anni di università… lui 7 di galera. Lei ha rapporti stretti con il Ministero della Cultura e delle Arti… lui ha rapporti stretti con ogni singola bevanda alcolica che gli capiti a tiro. A lei piace il dibattito intellettuale… a lui piace il sesso occasionale con donne dai grossi seni. Sono agli antipodi… e non sopportano la vista l’uno dell’altro. Per di più non avrebbero mai dovuto incontrarsi, ma i loro figli sono inseparabili… Alla fine, capiranno una volta per tutte il perché…"

Ecco la clip! http://youtu.be/zrahmThEG1k

Scritto da Manuela Blonna
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA