questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Primo ciak a Berlino per George Clooney

Attualità, Personaggi

06/03/2013

Iniziano questa settimana a Berlino le riprese del thriller The Monuments Men, ambientato in Europa alla fine della seconda guerra mondiale che vede George Clooney nel quadruplice ruolo di produttore, sceneggiatore (assieme a Grant Heslov) regista e interprete. Quinto film da regista, Clooney stavolta impersona George Stant, esperto d'arte nonché ufficiale dell’esercito USA, che nel tentativo di salvaguardare dai saccheggi dei nazisti le più importanti opere d'arte europee, mette insieme un piccolo gruppo d'intervento composto dalla storica dell’arte e membro della resistenza francese Rose Valland (Kate Blanchett), dall'ufficiale britannico Daniel Craig, nonché Matt Damon, sempre pronto a spendersi per film con contenuti impegnati, come questo che mette in primo piano il valore universale e sociale dell'Arte. Nel cast 'all star' accanto a loro anche Jean Dujardin, Bill Murray.


Tratta dall’ omonimo libro di Robert M.Edsel The Monuments Men: Allied Heroes, Nazi Thieves, and the Greatest Treasure Hunt in History si ispira alle azioni di un gruppo di esperti d'arte e conservatori museali, veramente esistito, che attraverso l’omonima fondazione (la Monuments Men Foudation) intrapresero una caccia all'opera d'arte con il compito di portare in salvo moltissimi capolavori che rischiavano o già erano stati saccheggiati durante la Seconda guerra mondiale. Appena premiato con l'Oscar per aver prodotto Argo di Ben Affleck, Clooney porta avanti con assoluta coerenza la sua agenda che contiene storie emblematiche di persone non comuni.

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA