questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Presentato This Must Be The Place di Paolo Sorrentino

Attualità

07/07/2010

Si è tenuta il sette luglio, a Milano, presso la sede di Intesa San Paolo in piazza Belgioioso, la conferenza stampa di presentazione Medusa/Intesa San Paolo insieme per il nuovo film di Paolo Sorrentino, This Must Be The Place, con protagonisti Sean Penn e Frances Mc Dormand. Le riprese del debutto in lingua inglese in un lungometraggio del nostro Sorrentino inizieranno ad agosto in Irlanda per proseguire poi in diverse location degli Stati Uniti. Sorrentino non era infatti presente alla conferenza in quanto già negli Usa per i sopraluoghi. Il film, è un grosso progetto che vede tra i produttori la Indigo Film di Nicola Giuliano e Francesca Cima, la Lucky Red di Andrea Occhipinti e Medusa Film. This Must Be The Place è una coproduzione Italia – Francia – Irlanda realizzata con il sostegno di EURIMAGES, con il sostegno dell’Irish Film Board, in associazione con Intesa Sanpaolo, in collaborazione con Pathé International; Michèle e Laurent Petin (ARP); Ed Guiney ed Andrew Lowe (Element Pictures). Il film verrà distribuito da Medusa.

Paolo Sorrentino e Sean Penn si sono incontrati al Festival di Cannes due anni fa, quando Il Divo fu presentato  in concorso con Penn Presidente di Giuria e il grande attore ha commentato: “Ho incontrato Paolo a Cannes nel 2008. Avevo visto il suo film Il Divo e gli ho detto che mi sarebbe piaciuto lavorare con lui.Un anno dopo mi mandò questa meravigliosa sceneggiatura”.

SINOSSI
Cheyenne, rock star ritiratasi dalle scene, conduce la vita annoiata e monotona di un pensionato benestante fino a quando decide di partire  alla ricerca di quello che fu il persecutore del padre, un ex criminale nazista che si nasconde negli Stati Uniti.
Solo dopo la morte del padre, Cheyenne viene a conoscenza del dramma  che aveva vissuto come internato ad Auschwitz e dell’umiliazione inflittagli da un ufficiale delle SS.
Nel cuore dell’America Cheyenne intraprende così il viaggio che cambierà la sua vita, dovrà decidere se sta cercando redenzione o vendetta.
This Must Be The Place è la stringente analisi di un uomo sul precipizio di un’ossessione.

Paolo Sorrentino dirige i premi Oscar Sean Penn e Frances Mc Dormand nel suo esordio in lingua inglese.

La fotografia sarà curata da Luca Bigazzi, la scenografia di Stefania Cella, il casting di Laura Rosenthal (che lavora da sempre con Woody Allen), i costumi di Karen Patch e le musiche di David Byrne.

Da evidenziare la presenza di Intesa Sanpaolo. L’operazione, prima nel suo genere in Italia, prevede la stipula di un contratto di associazione in partecipazione tra Medusa Film, Lucky Red e Indigo Film e IMI Investimenti. L’investimento di Intesa Sanpaolo, di importo pari a 2,5 milioni di euro, vuole inserirsi in un più ampio sistema di supporto alla produzione cinematografica italiana, dando attuazione alla recente normativa che riconosce benefici fiscali a investitori non appartenenti al settore che apportano risorse per la realizzazione di un’opera cinematografica (cd TCE-Tax Credit Esterno). Intesa Sanpaolo ha iniziato la sua campagna a sostegno della produzione cinematografica con il progetto “Per Fiducia”, che ha visto la realizzazione di una serie di cortometraggi da parte di vari registi italiani.

Scritto da Nicoletta Gemmi
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA