questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Pirati dei Caraibi 4, una featurette dietro le quinte

Trailer

12/04/2011

Chi pensava che con il terzo capitolo la saga di Capitan Jack Sparrow fosse ormai conclusa, sbagliava di grosso. Pirati dei caraibi 4: Oltre i confini del mare sarà infatti nelle nostre sale il 18 maggio. Una sfida per il Re Mida dei produttori Jerry Bruckheimer, orfano in questo progetto di tre nomi importanti: Gore Verbinski storico regista della saga impegnato all'epoca dell'inizio riprese con il film d'animazione Rango ed Orlando Bloom e Keira Knightley (rispettivamente Will Turner ed Elizabeth Swann), entrambi riconoscenti ai loro personaggi per la popolarità donatagli, ma decisi ad impegnarsi in nuovi progetti.

La produzione ha così reclutato Rob Marshall per la regia ed Ian McShane e Penelope Cruz per affiancare il protagonista, il divertente e divertito Johnny Depp. In questa nuova avventura Capitan Jack Sparrow incontrerà una donna proveniente dal suo passato, la bella Angelica, che facendogli credere di volerlo aiutare a trovare la Fonte della Giovinezza, lo costringe a salire sulla nave del pirata Barbanera...

La sceneggiatura è liberamente ispirata al libro Mari Stregati di Tim Powers, ed è firmata da Terry Rossio e Ted Elliot. Nei primi mesi di riprese si era diffusa la notizia, poi smentita dalla Disney, secondo la quale avremmo potuto vedere anche un fratello minore di Sparrow, ruolo per il quale si fecero i nomi di Robert Pattinson, Zac Efron Russell Brand. Il set questa volta è stato allestito alle Hawaii e non ai Caraibi come per i film precedenti. Completano il cast Geoffrey Rush, che ha chiesto ed ottenuto di tornare ad interpretare Barbossa, Stephen Graham e Max Irons. La pellicola sarà disponibile anche in 3D.

Quest'oggi è stata diffusa sul canale Youtube della Disney una nuova featurette che mostra il primo giorno di riprese in esterna e l'ingresso in scena di Johnny Depp sulle spiagge di Honopu Beach. 

 

Scritto da Manuela Blonna
Tag: non vi sono tags per questo articolo
VOTO
 

LA PROSSIMA SETTIMANA