questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Pirati dei Caraibi 4 da (quasi) record

Attualità, Box Office

23/05/2011

Esordio col botto del quarto capitolo del franchise Pirati dei Caraibi, ma con un pò di amaro in bocca.  Miglior esordio dell'anno in Usa, dove ha incassato 90.1 milioni di dollari nei 4.155 cinema dove è uscita venerdì scorso. Un incasso notevole, ma evidentemente inferiore alle aspettative visto che il secondo episodio incassò 135 milioni nei primi tre giorni, ed il terzo 114 milioni. In compenso il film ha battuto il record di miglior esordio nel mercato internazionale (al di fuori degli Usa) dove la pellicola ha incassato 256.3 milioni di dollari in circa 100 territori, sorpassando i 236 milioni incassati da Harry Potter e il Principe Mezzosangue nel 2009. Quindi a livello mondiale il film  ha totalizzato 346.4 milioni di dollari, piazzandosi al quarto posto degli esordi di tutti i tempi.

Ma torniamo agli incassi americani. In seconda posizione Le Amiche della Sposa (Bridesmaids), che alla seconda settimana di programmazione porta a casa altri 21,1 milioni di dollari, per un totale di 59 milioni in dieci giorni.
Scendono rispettivamente in terza posizione Thor, che arriva a 145.4 milioni di dollari in tre settimane, e in quarta posizione Fast 5, che totalizza 186.2 milioni in quattro settimane.  Resiste in quinta posizione il cartone Rio, che in sei settimane supera i 130 milioni (in tutto il mondo ne ha incassati 448).  Crollo verticale di Priest, che scende in sesta posizione con 4,6 milioni e  23.7 complessivi. Jumping the Broom e Something borrowed sono rispettivamente  settimo e ottavo, con incassi complessivi pressochè equivalenti, superiori ai 31,3 milioni di dollari in tre settimane. Chiudono la classifica Water for Elephants e Tyler Perry's Madea anche questi con incassi similari di rispettivamente 52 e 51 milioni in cinque settimane.
Da segnalare l'esordio 'minimalista' di Midnight in Paris di Woody Allen che uscito in soli sei cinema ha incassato 579mila dollari con una media di 96mila dollari per sala.

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA