questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Pinocchio secondo Iron Man

Attualità, Personaggi

02/07/2015

Sull’onda delle nuova moda lanciata da Disney dei remake live-action delle favole classiche e dei loro potenziali spin-off, felicemente iniziata con Alice nel Paese delle Meraviglie di Tim Burton e proseguita con Maleficent, interpretato da Angelina Jolie,  Cenerentola di Branagh, etc. e destinata a crescere e moltiplicarsi con una miriade di nuovi progetti annunciati, vedi Il libro della giungla di Jon Favreau (che uscirà il 15 aprile 2016), La Bella e la Bestia di Bill Condon con Emma Thompson (17 marzo 2017),  Dumbo di Tim Burton (marzo 2018), Mulan etc., anche gli altri studios si stanno muovendo sviluppando a tempo record dei progetti che fino ad ieri venivano considerati ‘improbabili’. 

La Universal sta lavorando ad una versione live-action de La Sirenetta, e si attende la nomina di un nuovo regista dopo che Sofia Coppola ha recentemente rinunciato all’incarico per divergenze creative con lo Studio, e la Warner sta preparando la versione live action di Pinocchio, con Robert Downey Jr. a bordo per il ruolo di Geppetto. Il progetto inizialmente doveva essere diretto da Tim Burton, il quale poi ha rinunciato per proseguire con Dumbo la sua consolidata collaborazione con la Disney, e adesso la Warner fa sapere di aver affidato la ri-scrittura della sceneggiatura a Paul Thoman Anderson, con una prelazione sulla regia. 

In realtà non dovrebbe trattarsi di una vera e propria ri-scrittura, ma di uno sviluppo, visto che c’è già uno script di Michael Mitnick (The Giver), al quale lo stesso Downey ha lavorato negli ultimi sei mesi, e sembra proprio che Downey ci tenga moltissimo a questo progetto (che produce assieme alla moglie). Non a caso Paul Thomas Anderson è il suo migliore amico.

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA