questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Piatto d’autore 2008: torna la sfida giornalistica tra i fornelli

Attualità

07/10/2008

Sono 15 i giornalisti che si sfideranno quest'anno ai fornelli per conquistare la prestigiosa pentola d'oro di Baldassarre Agnelli. "Piatto d'Autore" torna così, nella sua IV edizione, con una serata di gala all'Hotel Excelsior il 7 ottobre, che prevede dopo la gara culinaria la premiazione del miglior piatto in concorso.

 

La giuria che dovrà assegnare il primo premio, sarà composta da Angelica Amodei di Gente, da Clara Barra del Gambero Rosso, da Laura Delli Colli di Panorama, dallo chef dell'Hotel Excelsior James Foglieni e dai due chef Roberto Carcangiu e Filippo Lamantia. Supervisori della finale gli chef donna più famosi d'Italia: Silvia Regiberacchi de "Il Falconiere" di Cortona, Agata Perisella  di "Agata e Romeo" di Roma e Valeria Piccini di "Caino" di Montemerano.

Per la sua IV edizione "Piatto d'Autore" ha scelto il Lazio per la sua tradizione gastronomica e per la genuinità dei suoi prodotti tipici. Il Lazio è anche patria indiscussa del cinema italiano: tema centrale di questa edizione è infatti il connubio tra cinema e cibo, simboli riconosciuti in tutto il mondo come eccellenze di questa regione.

 

I proventi della manifestazione "Piatto d'Autore 2008" saranno devoluti in beneficenza. E' quindi possibile acquistare i biglietti per la serata, fino ad esaurimento posti, inviando una email all'indirizzo cmcomunicazione2@gmail.com o telefonando al numero 388 1673792.

 

"Piatto d'Autore 2008" è un progetto sostenuto dall'Assessorato all'agricoltura della Regione Lazio e dall'A.R.S.I.A.L., l'Agenzia regionale per lo sviluppo e l'innovazione dell'agricoltura del Lazio. Da quattro anni Grazia Saporiti, presidente dell'Associazione Muovidea,  organizza una gara gastronomica  dal vivo tra giornalisti, con l'intento di sensibilizzare i media ai valori del territorio italiano, alle sue  risorse agro-alimentari e culturali,alle sue tradizioni e allo stile di vita più invidiato al mondo.

Scritto da ADMIN
VOTO
 

LA PROSSIMA SETTIMANA