questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Paura 3D, la video intervista a Marco e Antonio Manetti

Attualità, Interviste

14/06/2012

Ci sono occasioni nella vita che sarebbe meglio non cogliere. Marco, Simone e Ale sono amici da un sacco di tempo, vivono tutti in un quartiere nella periferia di Roma dove non succede mai niente. I ragazzi si ritrovano in mano le chiavi di una bellissima villa fuori città. E’ la villa del Marchese Lanzi, che sarà via per tutto il fine settimana. Il Marchese è un tipo strano, un ricchissimo collezionista d’auto d’epoca, cliente dell’officina dove lavora Ale. I tre ragazzi non resistono e si tuffano senza limiti nel lusso della villa. Ma c’è un’unica cosa che non dovrebbero fare: andare in cantina...”

Da domani nelle sale per Medusa, Paura 3D diretto dai Manetti Brothers ed ispirato ad una storia vera, quella di Natascha Kampusch, la ragazza austriaca rapita a 10 anni e vissuta per otto lunghi anni in uno scantinato con l'unica compagnia del suo carceriere. “La Kampusch ha scritto un diario sulla sua prigionia, intitolato 3069 giorni – dicono i registi - in cui racconta la sua identificazione del carceriere con una figura paterna”.

La pellicola è stata girata interamente in 3D, utilizzando una telecamera digitale. “E un film molto preparato e studiato, rispetto all'approccio da battaglia con camera a mano che ci contraddistingue – dice Antonio Manetti - Durante la prima settimana sul set ci è costato molta fatica, perché devi ripensare tutto per girare in 3D. Si tende a pensare ad effettacci, sangue che schizza sullo schermo e frattaglie che volano. Noi però l'abbiamo usato come il colore, come il sonoro, è un elemento in più che abbiamo usato poter dare profondità all'immagine”.

Nel cast Peppe Servillo, Francesca Cuttica, Lorenzo Pedrotti, Domenico Diele, Claudio Di Biagio.

Oggi vi proponiamo la video intervista realizzata dal nostro Marco Spagnoli per Primissima. Buona visione!

http://youtu.be/myEkY0R1Pik

Scritto da Manuela Blonna
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA