questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Oscar: Hayao Miyazaki ritira l’ Oscar onorario

Attualità, Spot

10/11/2014

Si è tenuta ieri a Los Angeles la sesta edizione dei Governors Awards, la cerimonia di consegna degli Oscar Onorari che vengono assegnati ogni anno da un comitato speciale, il Collegio dei Governatori. All’evento di gala hanno partecipato i vincitori delle scorse edizioni ed un nutrito gruppo di attori presumibilmente in corsa per gli Oscar dell’anno prossimo, da Benedict Cumberbatch, Jessica Chastain, Richard Linklater, Eddie Redmayne, Jennifer Aniston, Clint Eastwood e Michael Keaton. Tre gli Oscar Onorari assegnati, il primo a Maureen O’Hara, star dei principali film western, allo sceneggiatore francese Jean-Claude Carrière, autore di molti film di Bunuel, ed al maestro giapponese Hayao Miyazaki che ha ricevuto la statuetta dalle mani dell’amico John Lasseter. Infine Harry Belafonte ha ricevuto  il Jean Hersholt Humanitarian Award per il suo impegno sociale ed umanitario. 

Myazachi nel suo breve discorso (vedi il video qui di seguito) dichiara di essere stato molto fortunato nella sua vita, per essere stato uno degli ultimi a fare film ancora con la carta e matita, ed inoltre per essere vissuto in un periodo senza guerre, oltre ad avere la fortuna di avere conosciuto Maureen O’Hara oggi. 

Secondo artista nipponico a ricevere l’Oscar Onorario dopo Akira Kurosawa, Miyazachi ha vinto un premio Oscar nel 2002 per il miglior film d’animazione con La Città Incantata. Anche Carrière, storico collaboratore di Luis Buñuel, ha vinto un Oscar, nel 1963 per il cortometraggio live action “Happy Anniversary”. 

I

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA