questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Oscar 2014, la provocazione dell’artista Plastic Jesus

Attualità, Eventi

01/03/2014

Nel clima festoso degli Oscar di quest'anno, non mancano le polemiche e alcuni scherzi di cattivo gusto. L'artista di strada Plastic Jesus, per esempio, ha esposto una installazione provocatoria all'esterno del Dolby Theatre di Hollywood lasciando sorpresi i passanti, ma anche gli addetti ai lavori. Si tratta di una riproduzione della statua del Premio Oscar con un laccio emostatico e una siringa nel braccio, legata alla prematura scomparsa dell'attore Phillip Seymour Hoffman a causa di un'overdose di eroina. "Non sono solo le grandi celebrità a morire di droga nel mondo del cinema" ha dichiarato l'artista, precisando il messaggio che ha voluto dare con la sua opera.

Oltre ad una provocazione l'idea di Plastic Jesus vuole essere anche una denuncia e uno spunto di riflessione socialmente utile, anche se l'impatto visivo ed emotivo può risultare inquietante e scomodo. Egli ha voluto sottolineare che ogni giorno molte persone muoiono per l'uso di droghe e alcool e, anche se non lavorano nel cinema o non sono prequentatori del jet set, hanno lo stesso valore di esseri umani schiavi di una dipendenza che rovina le loro vite.

Foto: TMZ

Scritto da Letizia Rogolino
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA