questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Oscar 2012, prime ipotesi sugli attori non protagonisti

Attualità

25/11/2011

Siamo ancora a Novembre è vero, ma non è mai troppo presto per parlare di Academy Awards. Gli esami di laurea del cinema mondiale sono come sempre attesissimi e si terranno in questa nuova edizione il 26 Febbraio 2012.

La stampa d’oltreoceano ha iniziato ad interrogarsi dunque su quali film ed attori si contenderanno l’ambita statuetta: questo 2011 non è l’anno delle produzioni sorprendenti, non è l’anno di Milk o di The Millionaire per capirci, eppure la sfida si annuncia molto rovente. Se per i film si fanno sempre più spesso i nomi di Le Idi di Marzo, My week with Marylin, J. Edgar, This must be the place, Drive e a sorpresa The Descendants, l’autorevole Collider pubblica oggi una prima lista di papabili candidati nella categoria Miglior attore ed attrice non protagonista. Vediamo:

Attore Non Protagonista: Frontrunners - Christopher Plummer – Beginners, Albert Brooks - Drive. Molto probabili: Max von Sydow – Extremely Loud and Incredibly Close. Altri contendenti: Patton Oswalt – Young Adult, Kenneth Branagh – My Week with Marilyn, John Hawkes – Martha Marcy May Marlene, Viggo Mortensen – A Dangerous Method.

Attrice non Protagonista: Frontrunners - Octavia Spencer – The Help. Molto probabili: Berenice Bejo – The Artist, Shailene Woodly – The Descendants, Janet McTeer – Albert Nobbs. Altre contendenti: Melissa McCarthy – Le amiche della sposa, Carey Mulligan – Shame, Sandra Bullock – Extremely Loud and Incredibly Close.

La stampa americana pare sia impazzita per Plummer e per la giovane Shailene Woodly, che dalla serie tv The O.C. (era la sorellina minore di Marissa), è arrivata al cinema indipendente accanto a Clooney, che due anni fa lanciò anche l’allora sconosciuta Anna Kendrick.

Noi non possiamo purtroppo pronunciarci più di tanto considerato che molte delle pellicole qui elencate saranno sui nostri schermi solo nei primi mesi del 2012 ( se non più tardi e dipende dalla distribuzione, ma questa è un’altra storia). Saltano all’occhio però due grandi assenti: una è Judi Dench, che dalle clip trapelate di J. Edgar sembra aver fornito la solita magistrale intepretazione, l’altro è Philip Seymour Hoffman, che nelle Idi di Marzo è un ottima spalla per il protagonista Ryan Gosling.

Vi ricordiamo che le nomination saranno annunciate circa un mese prima della premiazione. Che ne pensate?

 

Scritto da Manuela Blonna
Tag: non vi sono tags per questo articolo
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA