questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Obama: una cena da 15 milioni a casa Clooney

Attualità, Personaggi

11/05/2012

La corsa alle elezioni presidenziali del 2013 è già iniziata e anche il Presidente Obama si sta muovendo per raccogliere i fondi che gli permetteranno di affrontare una durissima e lunga campagna elettorale. Per inciso, nella più grande democrazia del pianeta i partiti non sono strapagati dallo stato, come avviene in Italia, ma si devono finanziare da soli. Martedì sera Barack Obama è volato a Los Angeles per presenziare ad una cena organizzata dall'amministratore delegato di DreamWorks Animation Jeffrey Katzenberg e ospitata nella sua bellissima villa di Malibù, da George Clooney. Alla serata di raccolta fondi hanno partecipato 150 ospiti che hanno pagato 40.000 dollari ciascuno, versando inoltre volontariamente altri soldi per una cifra complessiva di 15 milioni di dollari. Uno dei fundraising più ricchi della storia politica americana.

Moltissimi ovviamente i nomi noti di Hollywood, da Barbra Streisand a Robert Downey Jr., Tobey Maguire, Eddie Murphy, Jack Black, Billy Crystal , Herb Alpert, Salma Hayek. C'erano anche i registi Rob Reiner, J.J. Abrams, la stilista Trina Turk, i produttori Rob Friedman, Nina Jacobson, Chris Silbermann, il CEO della Warner Brothers Entertainment Barry Meyer tra gli altri volti più noti.

Accolto con affetto, il Presidente Obama ha ricevuto gli elogi dei presenti per la recentissima presa di posizione a favore dei matrimoni gay, ed ha scherzato con George Clooney a proposito della cifra raccolta, "anche grazie a Clooney, visto che la gente ha simpatia per me, ma adora Clooney".

Oltre ai 15 milioni della cena 'clooniana", da segnalare che il comitato pro-Obama ha ricevuto un ulteriore milione di dollari nei novanta minuti successivi alla pubblica dichiarazione di sostegno alle nozze gay. Lo ha rivelato il sito internet BuzzFeed.

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA