questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Non c’è pace per Jane Got a Gun dopo l’addio della regista se ne va pure Jude Law!

Attualità, Personaggi

21/03/2013

Ieri vi abbiamo raccontato che il sito Deadline, che ci informa anche degli sviluppi attuali, ci metteva al corrente che la regista di Jane Got a Gun, film prodotto ed interpretato da Natalie Portman, aveva abbondonato il progetto. Linne Ramsay (E ora parliamo di Kevin…) senza motivazioni non si era presentata il primo giorno di riprese a Santa Fe.

Natalie Portman insieme al co-produttore Scott Steindorff si erano messi immediatamente alla ricerca di un altro regista e hanno trovato un accordo con Gavin O’Connor, il realizzatore di Warrior, film con Thom Hardy ed Joel Edgerton, quest’ultimo è uno degli interpreti di Jane Got a Gun.

Tutto risolto? Per niente! Dato che oggi è uscita la notizia che l’altro interprete del film Jude Law già sostituto di Michael Fassbender che ha dovuto lasciare il progetto perché impegnato nelle riprese di X-Men - Giorni di un futuro passato, non farà più il film. Nemmeno Jude Law ha rilasciato una dichiarazione ma pare che il suo rifiuto sia legato al fatto che lui aveva firmato un contratto per un film diretto dalla Ramsay, proprio perché aveva apprezzato moltissimo il suo film E ora parliamo di Kevin… e, ora che lei non c’è più, decade anche il suo impegno.

Non è partito per niente con il piede giusto questo western con la Portman protagonista, inoltre, altre voci di corridoio affermano che la Ramsay avrebbe preso questa decisione per un diverbio piuttosto feroce proprio con il co-produttore Scott Steindorff. Ma da parte della regista continua il silenzio assoluto…

Vi faremo sapere di più quando confermeranno come procede questa complicata vicenda, perché è comunque evidente che il film si farà… in modo o nell’altro…

Scritto da Nicoletta Gemmi
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA