questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Noi siamo infinito, una clip e uno spot

Attualità, Clip, Spot

06/02/2013

Charlie è un ragazzo molto intelligente, ma allo stesso tempo timido e insicuro, che osserva il mondo intorno a sé tenendosi in disparte. Un giorno due carismatici ragazzi dell’ultimo anno, la bella Sam e il suo impavido fratellastro Patrick, lo prendono sotto la loro ala protettrice accompagnandolo verso nuove amicizie, il primo amore, il primo bacio, le prime feste, le rappresentazioni del Rocky Horror Picture Show e la ricerca della colonna sonora perfetta della loro vita. Allo stesso tempo, il suo professore di inglese, il sig. Anderson (Paul Rudd) lo introduce al mondo della letteratura, facendo nascere in lui il sogno di diventare scrittore. Tuttavia, nonostante la felicità raggiunta, il dolore del suo passato, segnato dal recente suicidio del migliore amico Michael e dall’accidentale morte di una sua cara zia, tormenta ancora Charlie. Quando i suoi amici più grandi si preparano a lasciare il liceo per il college, l’equilibrio precario del ragazzo inizia a sgretolarsi, fino a palesare una dolorosa verità.

Arriva in sala nel giorno di San Valentino, Noi siamo infinito, adattamento del romanzo Ragazzo da parete di Stephen Chbosky, che qui si improvvisa anche regista.

Protagonisti alcuni dei giovani più amati negli Usa: Emma Watson, Logan Lerman, Ezra Miller e Nina Dobrev. Oggi arrivano in rete una clip in italiano ed uno spot.

Chbosky definisce il film una storia d’amore non convenzionale.

“Scrissi la battuta ‘Noi accettiamo l’amore che crediamo di meritare’ nella prima stesura”, dice lui, “divenne tema centrale dell’intero del libro e poi del film. Non si parla solo di amore romantico. Può riferirsi a quello tra amici. Può essere come noi trattiamo noi stessi. Si tratta di avere una vita fantastica semplicemente aprendosi di più al mondo”.

Buona visione!

http://youtu.be/J0SAr0rgims

http://youtu.be/2eWKCGMZmOA

Scritto da Manuela Blonna
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA