questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

New Moon illumina Montepulciano

26/05/2009

Iniziano oggi a Montepulciano le riprese italiane di "New Moon", il film tratto dall'omonimo libro di Stephenie Meyer che rappresenta il seguito del già fortunatissimo "Twilight". Da oggi e fino al 29 maggio la città toscana sarà sede delle riprese con il cast composto da Robert Pattinson (Edward Cullen), Kristen Stewart (Bella Swan), Daniel Cudmore (Felix), Charlie Bewley (Dimitri) e Dakota Fanning (Jane), diretti dal regista Chris Weitz. Nel nuovo episodio della saga di "Twilight" Bella Swan è devastata dall'improvvisa partenza del suo amato vampiro Edward Cullen, ma il suo spirito è rincuorato dalla crescente amicizia dell'irresistibile Jacob Black. Improvvisamente Bella si trova nel mondo dei lupi mannari, nemici ancestrali dei vampiri, e dovrà trovare il modo di testare la sua lealtà. Basato sul libro bestseller, "The Twilight saga: New Moon",  sarà nelle sale a partire dal 21 Novembre.

 

A Montepulciano saranno girate scene tratte dai due capitoli che nel libro sono ambientati a Volterra. Il film è prodotto dalla Summit Entertainment che commenta così la scelta di Montepulciano: "Ci siamo innamorati sia di Volterra che di Montepulciano, così come di tutto il territorio toscano. Ovviamente il libro di Stephenie Meyer parla di Volterra ma, come sempre nel cinema, abbiamo dovuto tenere conto di alcune esigenze logistiche che ci hanno fatto cercare anche location diverse finendo col decidere di girare a Montepulciano. Speriamo davvero di riuscire a rendere giustizia sia a Volterra che a Montepulciano". Questo aspetto infatti, della titolarità ufficiale della location, rischia di far scoppiare una piccola guerra tutta toscana tra Montepulciano e Volterra. Perché quest'ultima, è parte integrante della storia, e quindi non può essere cambiata, nonostante non appaia fisicamente nel film. Montepulciano d'altro canto non ci sta ad accontentarsi della gloria effimera di queste riprese, senza la piena titolarità della location. In ballo ci sono migliaia di cineturisti che ovviamente seguiranno le indicazioni che appariranno sullo schermo. Vagli a spiegare poi che quello che hanno visto non è Volterra, ma Montepulciano. "Toscana Film Commission - afferma il presidente Ugo di Tullio - promuove il territorio toscano, la sua cultura, il suo ambiente, attraverso il cinema: dalle piccole produzioni indipendenti ai grandi film visti da un pubblico internazionale. Nel caso di "New Moon", il lavoro e l'impegno di Toscana Film Commission è stato commisurato al peso specifico del film, una produzione che non solo sta già portando una ricaduta stimata in 2.500.000 euro, ma che darà ulteriori benefici nel tempo incrementando i flussi turistici nei luoghi di ambientazione del libro e del set".


I fan del film hanno preannunciato in Internet per sabato 30 maggio un raduno con almeno 1.000 partecipanti e sono attesi altre migliaia di appassionati della serie. Il casting per le comparse ha fatto registrare la presenza di quasi 5.000 candidati. Di questi un migliaio saranno in Piazza Grande per animare la scena di una festa popolare. Da considerare che ormai da settimane a Montepulciano e nei dintorni sono esaurite tutte le strutture ricettive.

 

Scritto da ADMIN
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA