questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Muller ed il toto Festival

Attualità, Personaggi

10/03/2011

In un paese dove manca totalmente una politica culturale - e perfino un Ministro della Cultura - di cosa si parla nei più importanti giornali? Della nomina del Direttore del Festival di Roma del 2012! A dirlo sembrerebbe una barzelletta, anche perché in tempi di vacche magre come quelli attuali si fa fatica a pensare dove lo Stato, che ha azzerato le spese per il cinema (vedi il dramma di questi giorni di Cinecittà), possa trovare le risorse. Anche se le poche realtà che hanno ancora qualche spicciolo a disposizione sono quelle locali.

Ma cosa starebbe succedendo? Per una curiosa coincidenza sia il mandato di Marco Muller, Direttore del Festival di Venezia, che quello di Piera De Tassis, Direttore del Festival di Roma sono in scadenza alla fine di quest'anno.

E voci piuttosto autorevoli danno per certi degli abboccamenti tra la Fondazione Cinema per Roma e il Direttore della Mostra di Venezia Marco Muller. Con una proposta di ingaggio dal 2012 al 2015. Alla notizia è seguita una smentita di Muller, che, dopo le roventi polemiche tra i due Festival degli anni passati, non ha convinto nessuno. Fermo restando che sia Muller che la De Tassis non sono Muorinho o Guardiola, e che i due Festival sono istituzioni pubbliche e non dei club privati, è evidente che queste voci danneggiano sia Roma, che Venezia. Ed in definitiva anche l'Italia.

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA