questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Muccino, l’africano: un altro mondo è possibile?

Interviste

13/07/2009

Silvio Muccino dirigerà il suo prossimo film tra l'Italia e il Kenya. Tratto dal romanzo di Carla Vangelista pubblicato da Feltrinelli, la stessa autrice con cui aveva scritto Parlami d'Amore, Muccino Jr. porterà sullo schermo il nuovo libro della sceneggiatrice e scrittrice intitolato Un altro mondo prodotto dalla Cattleya di Riccardo Tozzi, Marco Chimenz, Giovanni Stabilini, Francesca Longardi e distribuito da Universal nel 2010. "Era un materiale molto bello, ma anche molto difficile da adattare quello che ci siamo trovati davanti le bozze del romanzo di Carla." Spiega il regista e attore romano "Abbiamo lavorato ad otto stesure differenti della sceneggiatura prima di riuscire a capire se un film sarebbe davvero stato in grado di portare sul grande schermo la bellezza e l'intensità di questi personaggi." Muccino paragona questo film a About a Boy: "E' la storia di Andrea, figlio della Roma bene cui, apparentemente, non manca nulla. Scivola sulla vita ed è malato di quella depressione moderna che porta tanti ragazzi a tirare a campare. Vive una storia d'amore con Lidia, un'anoressica - bulimica che, invece, ha molti problemi. Un giorno, però, riceve una lettera dal padre, scappato in Kenya vent'anni prima, abbandonandolo. L'uomo sta morendo e vorrebbe vederlo un'ultima volta. Andrea non sa che fare. Quando, però, si reca in Africa scopre di avere un fratello di otto anni, figlio di una donna nera, morta da qualche tempo. Costretto dagli eventi a portarlo in Italia, il ragazzo matura l'idea che un'altra vita è possibile grazie a questo bambino e all'amore di Lidia."

 

Scritto da ADMIN
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA