questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Mordimi addenta il box office

Attualità, Box Office

20/09/2010

Un week end di notevoli cambiamenti. I titoli di fine estate ed i titoli post veneziani vengono spazzati via da un terzetto di esordienti.
A sorpresa è Mordimi, la parodia di Twilight, a vincere il podio, con un risultato sorprendente: 1,9 milioni di euro, alla media di 6300 euro per schermo. Molto bene anche Mangia, prega, ama, la commedia new age con Julia Roberts, che conquista la seconda posizione con 1,259.000 euro, ad una media, anche questa, molto alta, di 4000 euro per schermo. In terza posizione, ad una manciata di euro di differenza dal secondo, Sharm el Sheik, la commedia similvanzina con Brignano e Panariello, che porta a casa 1.254.239 euro ad una media di 3594 euro per schermo.

Niente male, visto che questi tre titoli sommati insieme totalizzano circa 4,5 milioni di euro. Resiste alla grande in quarta posizione Resident Evil: Afterlife con 938mila euro e 3.1milioni in dieci giorni. Scende in quinta posizione, ma  mostra di voler correre ancora per un bel pò, il campione delle scorse settimane Shrek E vissero felici e contenti con 887mila euro (ed un totale di 16 milioni) ed una media di 2300 euro per schermo. Bene anche La solitudine dei numeri primi, unico titolo presentato a Venezia che riesce ad interessare il grande pubblico, con 774mila euro incassati nem week end, ed un totale di 2,2 milioni in due settimane. In settima ed ottava posizione troviamo altri due esordienti, rispettivamente Cani & Gatti che incassa 617mila euro e Fratelli in erba, che invece ne incassa 329mila. hiudono la top ten Giustizia privata, uno dei migliori risultati di questo inizio stagione, che in quattro settimane ha totalizzato 4,5 milioni e The American, il thriller esistenziale con George Clooney girato in Abruzzo, che in due settimane ha cumulasto 1 milione. Non decolla il film vincitore del Leone d'Oro a Venezia, Somewher di Sophia Coppola solo undicesimo con 1,6 milioni complessivi e nemmeno il bel documentario con Ligabue Niente paura, che esordisce al dodicesimo posto con 216mila euro.

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA