questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Monuments Men slitta, Captain America anticipa

Attualità, Trade

23/10/2013


Monuments Men
, il nuovo film diretto e interpretato da George Clooney slitta al 2014. L'uscita americana inizialmente era prevista per il 18 dicembre 2013, mentre in Italia la 20th Century Fox che lo distribuisce lo aveva inserito a metà gennaio 2014. Una data anche questa, molto probabilmente destinata a slittare ulteriormente. Il motivo ufficiale è che il lavoro di post produzione necessario per completarlo era stato calcolato male, come ha dichiarato Clooney a The Hollywood Reporter. "Non lo avremmo ultimato al nostro meglio e dunque non avrei voluto in quel caso metterci il mio nome sopra. Non volevo un film che sembrasse interamente realizzato al computer".
La pellicola, diretta e interpretata da Clooney insieme a Matt Damon, John Goodman, Bill Murray e Cate Blanchett, racconta la vera storia di un plotone di soldati composto da critici ed esperti d'arte che durante la Seconda Guerra Mondiale viene inviato in missione per salvare le opere d'arte sottratte ai più importanti musei europei dai nazisti.
Per un Monument's Men che ritarda, c'è un Captain America The winter soldier che anticipa, solo in Italia, la sua uscita. il nuovo cinecomic della Marvel uscirà in Italia, primo paese al mondo, il 26 marzo 2014, dieci giorni prima degli Stati Uniti dove l'uscita è stata fissata al 4 aprile.
Il kolossal con Chris Evans, di cui domani è previsto il rilascio del trailer, è diretto da Anthony e Joe Russo. Nel cast accanto a Chris Evans nuovamente nei panni di Steve Rogers, Samuel L. Jackson (Nick Fury), Sebastian Stan (Il Soldato d’Inverno), Frank Grillo nei panni di Crossbones ed Emily VanCamp in quelli della protagonista femminile.

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA