questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Michelle Williams porta la figlia Matilda sul set di Dawson’s Creek

Attualità

09/10/2013

Anche se ormai è diventata una delle attrici più richieste del circuito indipendente, non tutti ricorderanno che prima, la bella e brava Michelle Williams, era la formosa Jen Lindley del teen movie cult "Dawson's Creek". Prima di riuscire ad ammaliare Heath Ledger, con il quale ha avuto una bimba, Matilda ora di sette anni, Michelle apparteneva a quel gruppo di ragazzini che verso la fine degli anni '90 hanno traghettato una generazione dall'età dell'adolescenza alla maturazione. Il telefilm ebbe un grandissimo successo, i suoi colleghi sono tutti più o meno conosciuti, James Van Der Beek, Joshua Jackson e Katie Holmes, ovvero l'ex signora Cruise, milioni di spettatori si sintonizzavano per assistere alle loro avventure, terminate ben dieci anni fa. Proprio sulla scia dei ricordi, Michelle ha portato la figlia Matilda, di cui lei stessa dice "mi segue ovunque vada. È molto aperta e amichevole, le piace incontrare gente e fare nuove esperienze, quindi è facile viaggiare con lei", a fare una visita sui quei set che la videro protagonista tanto tempo fa, per fare un tour della nostalgia e della memoria. L'attrice ha parlato della visita in toni entusiastici: "È da quando è finito lo show che non metto piede qui, ma alla fine sono tornata insieme a mia figlia e ho incontrato persone che non vedevo da dieci anni, ho rivisto tutti i posti dove andavo sempre. È stato bellissimo, un vero colpo di fortuna". L'attrice inoltre ha rivelato un particolare tenerissimo, di come fosse schierata ai tempi, con il team Joey&Pacey, ovvero con tutte le fan che speravano in un lieto fine per i personaggi di Katie Holmes e Joshua Jackson.

Scritto da Sonia Serafini
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA