questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Michael Fassbender, un altro protagonista di Venezia 68

Attualità

23/08/2011

E’ nato in Germania e cresciuto in Irlanda, per questo motivo si definisce un mix tra il volere mantenere il controllo – tipicamente teutonico – e il fare un gran casino, molto più irlandese. Michael Fassbender è un eccellente attore che lavora da tempo ma che, – nonostante sia molto più giovane, come il collega Christoph Waltz (altro ‘mostro’ di bravura) -, è diventato famoso dopo la sua interpretazione del Luogotenente Archie Hicox in Bastardi senza gloria di Quentin Tarantino.

Poi è arrivato X-Men: L'inizio dove era Erik Lehnsherr/Magneto e attualmente il suo carnet di ballo è strapieno. Alla 68° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia sarà Carl Gustav Jung nel film di David Cronenberg A Dangerous Method e Brandon in Shame di Steve McQueen (con il quale aveva già lavorato in Hunger dove impersonava Bobby Sands), entrambi in concorso.

Prossimo futuro Prometheus, Good Vibrations e Untitled Jim Jarmusch Project. Nel frattempo ha girato Jane Eyre dove è Mr. Rochester per la regia di Cary Fukunaga con protagonista Mia Wasikowska e Jamie Bell. Oltre al nuovo film di Steven Soderbergh, Haywire insieme a Channing Tatum, Ewan McGregor, Michael Douglas e Antonio Banderas.

Arrivato al mestiere di attore quasi per caso, dopo avere frequentato vari corsi di recitazione la maggioranza dei quali mollati ad un certo punto, per Fassbender la svolta arriva con la serie tv Band of Brothers prodotta da Steven Spielberg e Tom Hanks. Mentre il vero lancio verso il cinema glielo dà la pellicola di Zack Snyder 300, anche se il suo ruolo, quello di Stelios, era piuttosto piccolo si sono aperte le porte per altre produzioni. Ricordiamo la partecipazione di Fassbender in Fish Tank di Andrea Arnold, bellissimo film la cui regista è quest’anno in concorso a Venezia con una sua rivisitazione di Wuthering Heights.

Per terminare due parole su Prometheus, il sequel di Blade Runner firmato sempre da Ridley Scott, dove Fassbender sarà un androide e della pellicola ha detto: “Lo script del film è molto intelligente, e ha un ottimo ritmo. Rispetto ad Alien, la storia è diversa, ma le radici affondano nella stessa tradizione. I fan di Alien riconosceranno molti elementi di quell'universo in questo film. Non ignoreremo Alien, i collegamenti ci saranno, ma la storia sarà un'altra, pur mantenendo queste connessioni”. Insieme a Michael nel cast anche Charlize Theron, Noomi Rapace, Idris Elba, Sean Harris e Kate Dickie.

Grande attore e uomo decisamente eclettico, Michael Fassbender, con un fascino e una bellezza assolutamente non convenzionale, ha già fatto stage di ammiratrici lungo il suo cammino...

Vi consigliamo di visitare il suo sito Internet.

www.michaelfassbender.org

Scritto da Nicoletta Gemmi
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA