questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Meryl Streep parla di The Iron Lady

Attualità, Personaggi

25/01/2012

Fresca di Golden Globe è una delle superfavorite come migliore attrice nella corsa agli Oscar 2012, Meryl Streep, calatasi nei panni della rigida Margareth Tatcher in The Iron Lady, il biopic di Phyllida Loyd che sarà nelle nostre sale a partire da venerdì. E' proprio l'attrice a parlare a ruota libera del film e del personaggio nella videointervista che trovate alla fine del post.

"Londra, 2008. Nel suo appartamento ben arredato, l’ex Primo Ministro Margaret Thatcher prepara la colazione per il marito Denis, esattamente come ha fatto ogni mattina della loro vita coniugale. Fino a che l’assistente personale di Margaret non entra nella stanza, non vediamo che la donna siede al tavolo da sola. Denis è vivo solo nella sua immaginazione. Descritto in più di un’occasione quand’era in vita come “sempre presente, anche se non c’è mai”, Denis è ancora presente per Margaret. Bloccata nella forzata inattività del pensionamento a combattere la cattiva salute, Margaret è sommersa dai ricordi. Frammenti della sua vita privata e della sua premiership si susseguono nella sua mente e li rivive in vividi dettagli. Mentre Margareth lotta per mantenere il proprio equilibrio, Denis la prende in giro e la punzecchia. La lotta, i trionfi, i tradimenti - alla fine, cosa ha ottenuto? Ora che tutto è stato detto e fatto, ne valeva la pena?".

Ad affiancare la Streep troviamo anche un ottimo Jim Broadbent, Anthony Head, Richard E. Grant, Harry Lloyd, Alexandra Roach ed Olivia Colman.

Momentaneamente il film, negli Stati Uniti, ha incassato, nel primo weekend di programmazione, 220.409 milioni di dollari e in totale 12.585.958, e nel resto del mondo 19.505.849, per un totale di 32.091.807$

Il budget è stato stimato intorno ai 13 milioni di dollari.

Vi presentiamo anche una clip inedita dal film!

http://youtu.be/VGBIyTIK0gc

 

http://youtu.be/z4Ora2_XroY

Scritto da Manuela Blonna
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA