questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Meryl Streep Orso d’Oro alla Carriera a Berlino!

Attualità, Foto

15/02/2012

Meryl Streep, 63anni a giugno, bella e sempre più brava, spiritosa e sorridente ha ritirato alla 62° edizione del Festival di Berlino l’Orso d’Oro alla Carriera, insieme a lei Jim Broadbent suo collega e marito nella pellicola The Iron Lady che è stata proiettata alla manifestazione cinematografica.

Un’altra perla che la Streep aggiunge ad una carriera strepitosa con questa sua magistrale interpretazione di Margaret Thatcher.

"Sono molto onorata. Sono cresciuta nel New Jersey, in una cittadina di 5.000 persone, non avrei mai immaginato di salire sul palco di un festival così prestigioso e lontano da casa per prendere un premio così importante", ha detto la Streep che è candidata agli Oscar nella Categoria Migliore Attrice Protagonista proprio per The Iron Lady.

Jason Reitman (nella foto), talentuoso giovane regista americano che ha firmato pellicole come Juno e Tra le nuvole, ha portato a Berlino il suo ultimo lavoro Young Adult, che uscirà in Italia il 9 marzo per Universal Pictures e con protagonista un vero talento: Charlize Theron che non era però presente nella capitale tedesca.

Che fosse brava era risaputo, ma questa volta si è superata: Charlize Theron non è mai stata così in sintonia con un personaggio, come con Mavis, la protagonista di Young Adult.

Mavis, scrittrice di libri per ragazzi appena divorziata, rientra nella piccola città natale nel Minnesota per capire cosa ha sbagliato nella vita e riassaporare la spensieratezza di un tempo grazie agli amici del posto, proponendosi anche di riconquistare Buddy (Patrick Wilson), il vecchio fidanzato del liceo. Lui, già sposato e con un figlio appena nato, non ha però alcuna intenzione di riallacciare nessun tipo di rapporto con lei così come tutti gli altri amici, memori della sua reputazione da cattiva ragazza del liceo, e Mavis trova compagnia e sostegno solo in un ex compagno di scuola (Patton Oswalt), con seri problemi di autostima e segretamente invaghito di lei da anni.

L'attrice ha letteralmente incantato pubblico e critica con questo nuovo film e Jason Reitman da Berlino ha detto: "E' incredibile ci siamo trovati d'accordo su tutto. Charlize non ha paura di calarsi nella parte e ha, così, dato una magistrale interpretazione di Mavis Gary, una persona che ti rimane impressa ma non di certo per bellezza o simpatia, anche se ognuno di noi troverà una parte di sé in quella insopportabile ma bisognosa d’affetto ex-ragazza".

VAI ALLA GALLERY DI MERYL STREEP

VAI ALLA GALLERY DI YOUNG ADULT

Scritto da Nicoletta Gemmi
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA