questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Mary Poppins, Rob Marshall per un sequel del classico film Disney

Attualità, Gossip

15/09/2015

Sembra proprio che al cinema ci sarà un grande ritorno. Sì, perché, da quanto riporta Variety pare che la Walt Disney Pictures voglia proporre al regista di Into the Woods Rob Marshall, di mettersi al timone del nuovo lungometraggio dedicato alla bambinaia più amata di sempre, con una borsa senza fondo ed un modo tutto particolare di fare le faccende domestiche, al ritmo di Supercalifragilistichespiralitoso: Mary PoppinsIl film si configurerà come sequel della pellicola originale, sempre firmato Disney, del 1964 e sarà ambientato circa 20 anni più tardi, rispetto agli eventi vissuti in prima persona dalla tata magica interpretata da Julie Andrews e dal simpatico spazzacamino con il volto di Dick Van Dyke. Tale salto temporale insaporirà ulteriormente la trama, poiché i bambini del primo film saranno ormai adulti e tutti i personaggi saranno, seppur sempre familiari, il risultato di un’evoluzione.  Anche questo nuovo lungometraggio sarà basato sui libri di P.L. Travers, il quale ha dato respiro a Mary Poppins e la famiglia Banks in una collana di ben 8 romanzi.

Anche in questa nuova versione la musica manterrà il suo posto d’onore: le canzoni saranno composte da Marc Shaim e Scott Wittman, noti per aver preso parte alla lavorazione del musical HairspraySarà difficile uguagliare il successo avuto da Mary Poppins di Robert Stevenson – il quale ottenne ben cinque premi Oscar: Migliore attrice protagonista, Miglior montaggio, Migliori effetti speciali, Miglior colonna sonora e Miglior canzone – e sarà altrettanto arduo entrare nel cuore di chi, come me, ha amato quel film incondizionatamente. Si sa, la Disney è una garanzia! Tuttavia, se qualcosa dovesse andare storto, ricordate: con un poco di zucchero la pillola va giù!

(Scritto da Alexia Altieri)

Scritto da Letizia Rogolino
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA