questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Marco Müller riceve onorificenza di Stato della Federazione Russa

Attualità, Eventi

09/06/2010

Il Direttore del Settore Cinema della Biennale di Venezia, Marco Müller, ha conseguito il prestigioso Orden Druzhby (Ordine dell'Amicizia), onorificenza di Stato della Federazione Russa, attribuito per decreto del presidente Dmitrij Medvedev. Si tratta del più alto riconoscimento che possa essere assegnato a un cittadino straniero, istituito nel 1974 per alti meriti nel rafforzamento dell’amicizia tra le nazioni e tra le culture.

Il premio verrà consegnato a Marco Müller domani, giovedì 10 giugno 2010, dall’Ambasciatore della Federazione Russa, Alexey Meshkov, nella sede dell’Ambasciata a Roma.

Alla cerimonia sarà presente anche il Presidente della Biennale di Venezia, Paolo Baratta, che si è congratulato vivamente con Marco Müller per questo nuovo riconoscimento internazionale, che si va ad aggiungere al Premio della Fondazione del centenario (Svizzera, dicembre 2007) e a quello della Japan Foundation (Giappone, ottobre 2008).

Per Marco Müller il conferimento dell'"Orden Druzhby" è un'ulteriore conferma dell'importanza internazionale del lavoro svolto sul cinema della Russia, che si va ad aggiungere al Premio per il Contributo alla Conoscenza e alla Diffusione del Cinema Russo  che gli è stato attribuito nel giugno 2007 dal Festival Kinotaur di Sochi (il più importante festival dedicato in patria al cinema russo), in occasione dell'istituzione del premio, riconoscendogli così un ruolo chiave di ricercatore e diffusore tra i direttori dei festival occidentali.

Negli ultimi sette anni, la Mostra di Venezia ha contribuito a lanciare molti nuovi cineasti russi, così come a sottolineare l'importanza dei principali nuovi capofila di quella cinematografia. Anche l'edizione 2010 della Mostra si annuncia ricca di scoperte e conferme, che saranno estese (grazie alla nuova formula del Concorso Orizzonti) anche ai mediometraggi e ai cortometraggi.


VAI AL SITO DEL FESTIVAL DI VENEZIA

Scritto da Nicoletta Gemmi
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA