questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Malick era fra il pubblico, in incognito

Attualità

18/05/2011

Terrence Malick, regista di culto che non si presenta mai in pubblico e da anni vive in solitaria, sembra invece che lunedì 16 maggio fosse tra in sala al Grand Théâtre Lumière durante la proiezione del suo film in concorso The Tree of Life.

Lo ha confermato il Direttore del Festival di Cannes, Thierry Frémaux che ha rispettato le volontà del regista americano di non partecipare alla conferenza stampa, tantomeno alla pomposa Montée des Marches.

Quando Malick alla fine del film, mentre ancora il pubblico applaudiva, è andato a salutare gli attori e i produttori, la ripresa a circuito chiuso dentro la sala si è interrotta per qualche minuto per poi riprendere: nessuno, infatti, si è accorto di nulla anche perché in pochissimi conoscono il volto di Malick – dato che da svariati anni non circolano foto su di lui – e così lo schivo e geniale Terrence ha potuto, a suo modo, ringraziare tutti quelli che hanno collaborato a realizzare la sua splendida opera omnia.

Geniale nella sua originalità anche la richiesta di far spegnere il circuito delle telecamere dentro la sala. Il pubblico ha pensato, chi se ne è accorto, ad un semplice guasto durato solo pochi minuti, in realtà l’interruzione delle riprese faceva parte sempre del patto tra Terrence Malick e gli organizzatori del Festival di Cannes.

Scritto da Nicoletta Gemmi
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA