questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Mai ubriacarsi guardando Braveheart

Attualità

10/10/2013

Una news che arriva dall'estero, dall'Australia, e che seppur bizzarra fa sorridere. Grazie al sito GoldCoast.com scopriamo che Simone Nicole Bruce di 44 anni, lo scorso 28 maggio stava trascorrendo una serata in casa, sull'Isola Chevron, forse per noia o per problemi, fatto sta che la donna ha alzato parecchio il gomito. Il problema è che lo ha fatto davanti la tv, il caso ha voluto che quella sera trasmettessero "Braveheart", presa dall'incoraggiamento di William Wallace, e il suo epico discorso, la donna è uscita in strada brandendo una spada rincorrendo i vicini. Questi spaventati dalla reazione della donna, hanno chiamato la polizia. La sentenza è arrivata questa settimana, Simone Nicole Bruce dovrà scontare 18 mesi di libertà vigilata. La fortuna è stata quella di trovare il magistrato Michael Hogan un grande appassionato di Wallace (ovvero il personaggio di Mel Gibson sul film), affermando che la donna infondo "non poteva prendere la sua libertà". L'accusa ha però chiesto una clausola speciale ovvero quella di: "Astenersi dal guardare altri film violenti", a quel punto il sergente Michael Campbell ha colto la palla al balzo per una battuta irripetibile: "Vostro onore, le chieda di non guardare Kill Bill!".

Scritto da Sonia Serafini
Tag: non vi sono tags per questo articolo
VOTO
 

LA PROSSIMA SETTIMANA