questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Mad Max 4: Hardy in partenza per l’Australia

Attualità, Personaggi

01/07/2010

Il primo Mad Max (da noi si chiamò Interceptor) è del 1979, il terzo, Mad Max Oltre la sfera del tuono, è del 1985. Erano gli anni della coppia George Miller dietro la macchina da presa e della stella emergente di Mel Gibson. Una serie nata in Australia, inizialmente con pochissimi mezzi, ma con una potente visionarietà. Un personaggio carismatico e violento, in un mondo post apocalittico senza tetto né legge, attraversato da bande di assassini. Oggi Mel Gibson ha 55 anni. E' ricco come un Creso grazie ai soldi accumulati da film miliardari come La passione di Cristo e Apocalipto. E ha rifiutato l'offerta di George Miller di entrare nel progetto del quarto capitolo di Mad Max. Ma la produzione sta andando avanti. Lo conferma l'attore che Miller ha scelto per prendere il posto di Gibson, Tom Hardy, nel corso della conferenza stampa Usa di presentazione di Inception di cui è uno degli interpreti.


E’ un sfida calarsi nei panni di un personaggio così iconico“, ha dichiarato. “Mad Max: Fury Road è  una rivisitazione di quel mondo. Non dico che non riprenderemo il Mad Max che conoscete, ma è un’interessante rielaborazione dell’intero mondo utilizzando lo stesso personaggio, inserendolo nello stesso universo ma aggiornandolo a 30 anni dopo“. Tom inoltre ha rivelato che sta per partire per  l'Australia: "Non so quando sarò di fronte alla macchina da presa, ma sto per partire per l'Australia per iniziare ad addestrarmi alle scene d'azione. Devo perdere 25 chili e mi aspettano tre o quattro mesi di allenamento ai combattimenti e per sette giorni alla settimana. Forse le riprese dureranno per i nove mesi successivi dopo due di soli allenamenti, ma i piani continuano a cambiare. Il progetto del film è in buona salute e non è un problema di se, ma solo di quando si inizierà a girare." Top secret, naturalmente, sulla trama del film. Ma alcuni dettagli sul suo personaggio: "Immaginate un lupo affamato. Oppure quando buttate un gatto nella vasca da bagno e poi lo tirate fuori. Ecco, immaginatelo delle dimensioni di un puma. Molto affamato e molto pericoloso. Uno che non se la passa per niente bene. Io devo renderlo reale." Nel cast di Mad Max: Fury Road, accanto a Tom Hardy, la bionda Charlize Theron ed inoltre Zoë Kravitz e Nicholas Hoult in ruoli di contorno. La partecipazione di Teresa Palmer, data per certa da alcuni magazine online, è stata smentita dall'attrice.

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA