questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

L’osmiza di Zoran arriva al Festival di Roma

Attualità

31/10/2013

L'osmiza di "Zoran, il mio nipote scemo" torna ad allietare i passanti anche al Festival del Cinema di Roma. Dopo il grande successo riscontrato al Festival di Venezia, dove era stata ricostruita una sorta di osteria a conduzione familiare tipica della regione del Friuli Venezia Giulia, nota anche per essere un luogo di aggregazione nella cultura locale, a Venezia Casa Zoran è stato il punto di ritrovo per gli appassionati di vino, della musica e della buona compagnia. Visitata da migliaia di persone al Lido, si ricreerà lo stesso ambiente in occasione dell'ottava edizione del Festival romano, la sede sarà quella storica del Circolo degli Artisti a Via Casilina Vecchia 42, già da ieri 30 ottobre fino al 2 novembre dalle 18 alle 22, con una serata conclusiva a cura dei Sacri Cuori band autrice della colonna sonora del film. La pellicola diretta da Matteo Oleotto, da cui prende il nome l'osteria, uscirà nelle sale oggi, con protagonista un simpatico Giuseppe Battiston che ha spiegato: "Nella cultura rurale della mia regione l'osmiza è il luogo principale di aggregazione, più del bar, perché somiglia a una casa."

Scritto da Sonia Serafini
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA