questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Lorne Thyssen

26/10/2008

Provienente da una delle famiglie aristocratiche più importanti al mondo, Lorne Thyssen si affaccia nel panorama della produzione cinematografica internazionale.

Dopo un film (Labyrinth) che ha diretto nel 2003, questo è il primo film che presenta da produttore. Che effetto le fa approdare sul red carpet di un Festival importante come quello di Roma?

Ho una grande passione per la storia romana e questa per me è veramente la città più bella del mondo. Pertanto sono doppiamente contento di questa première qui a Roma. Con me ci saranno anche gli attori e il regista. Un appuntamento per noi particolarmente importante, perché non abbiamo ancora una Distribuzione.

Le prime immagini che abbiamo potuto vedere sono molto seducenti e molto spettacolari.

E' una storia che affronta sul piano interiore i grandi temi della condizione umana: l'amore, la passione, la tentazione. Interpretata da tre grandi attori e diretta da un maestro inglese come John Irvin.

Il film è in odore di scandalo: un menage a trois con moglie e marito innamorati della stessa ragazza.

Il personaggio di Mena Suvari è molto forte. Una donna che non ha paura di trasgredire, perchè crede che non ci sia un prezzo da pagare. Vuole rompere le regole, e sperimentare. Ma stiamo parlando di un film di grande eleganza, dove la trasgressione rappresenta un percorso interiore, che mette in luce la personalità dei protagonisti.

Preferisce fare il produttore o il regista?

Sto lavorando ad un nuovo progetto. Una storia d'amore molto intima e mi piacerebbe dirigerla. ? una storia ambientata in Francia e nei paesi baschi negli anni '20. E sto valutando la possibilità di filmarla in Piemonte, dove i paesaggi sono molto simili. Ma mi farebbe molto piacere girarlo in Italia e con una troupe italiana.

Se le presentano anche dei progetti italiani da produrre. Lei sarebbe interessato?

Ho la grande fortuna di fare i film che mi piacciono. Il mio interesse principale va verso la regia. Anche se adesso mi piacerebbe trovare una coproduzione per il mio prossimo film.

Scritto da ADMIN
VOTO
 

LA PROSSIMA SETTIMANA