questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Lo Hobbit, è ufficiale il ritorno di Orlando Bloom

Attualità, Personaggi

30/05/2011

Si mormorava ormai da tempo, ma è ufficiale soltanto oggi: anche Orlando Bloom sarà di nuovo al servizio di Peter Jackson per Lo Hobbit, prequel de Il Signore degli anelli le cui riprese sono iniziate in questi giorni. Bloom d'altra parte deve moltissimo a questa saga, che gli ha regalato grandissima popolarità. Per ben tre pellicole ha infatti interpretato Legolas Thranduilion, figlio di re Thranduil, Signore di Bosco Atro Settentrionale, scelto da Elrond per rappresentare gli elfi all'interno della Compagnia dell'anello. Non è ancora chiaro come avverrà il ritorno del personaggio, dal momento che nel romanzo di Tolkien non è presente (come d'altra parte non lo sono nemmeno Frodo e Galadriel, inclusi comunque nella sceneggiatura), ma a quanto pare si tratterebbe di una breve apparizione. Ad annunciare il coinvolgimento di Bloom è stato lo stesso Jackson:" Dieci anni fa Orlando Bloom ha creato un personaggio iconico con il suo Legolas. Sono felice di poter annunciare che tornerà a trovarci nella Terra di Mezzo ancora una volta. Non vedo l'ora di poter lavorare ancora con Orlando. La cosa divertente è che io sono invecchiato e lui no. Scommetto che è questa la ragione per cui ha creato un elfo così meraviglioso".

Ambientato sessant'anni prima rispetto alle vicende narrate ne Il Signore degli anelli, racconterà di Bilbo Baggins, zio di Frodo, del suo incontro con Gandalf il Grigio e della battaglia tra nani umani e mostri per riconquistare il Tesoro della Montagna solitaria. Per comodità la pellicola verrà divisa in due parti la prima delle quali sarà nelle sale a Dicembre 2012. Protagonista è Martin Freeman affiancato da Cate Blanchett, Ian McKellen, Andy Serkis e Richard Armitage. Nel frattempo potremo vedere Bloom ne I tre Moschettieri 3D, dove intepreta il Duca di Buckingham e in Sympathy for Delicious, diretto da Mark Ruffalo.

Fonte:Empire

Scritto da Manuela Blonna
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA