questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

L’INTERA SERIE DI ARMA LETALE ARRIVA IN ALTA DEFINIZIONE

DVD & Blu Ray

01/12/2010

A partire da metà novembre Warner ha messo in distribuzione in blocco tutti e quattro i film della saga di “Lethal Weapon”. Si parte con il 1987 e il primo capitolo in cui Roger Murtaugh (Danny Glover) fa coppia fissa con Martin Riggs (Mel Gibson). Trafficanti di droga, armi, prostituzione, dinamitardi, pazzi furiosi di ogni genere entrano ed escono nella vita dei due sergenti, poi nominati capitani nel quarto capitolo, sempre pronti a gettare il cuore oltre la barricata. Quattro divertenti action-packed production di gran classe, tutti diretti con amabile ironia dal regista Richard Donner. Con il primo film che fece l'exploit ai botteghini mondiali e il secondo capitolo che rimane in assoluto quello con il racconto più intrigante, meglio girato e interpretato.

Diverse le edizioni home video disponibili nel corso del tempo su DVD con le corrispondenti versioni HD che ne riportano in toto i precedenti extra senza aggiungere alcuna novità. 

Dei quattro blu-ray solo il primo film dell'87 è segnalato con formato video 1.85:1 contro quello presente sul disco pari a 1.78:1 con minima perdita di informazioni ai lati dello schermo. Per il resto c'è il rispetto dell'originale cinematografia 2.35:1, per tutti codifica video VC-1 la cui resa è buona ma non esaltante per il primo, migliorando passando ai capitoli successivi. In particolare nel primo film persiste il problema della pesante immagine fantasma nel prologo al racconto, momento in cui l'attrice che interpreta il ruolo della giovane prostituta Amanda Hunsaker è in bilico sulla ringhiera del balcone, inquadrata da dietro. Per il resto il risultato della visione non manca di sorprendere facendo affiorare particolari in secondo piano e background poco visibili nelle versioni a definizione video standard. Il risultato migliore di tutti è offerto dal quarto e ultimo capitolo e sinceramente anche quello meno esaltante per l'inserimento di una serie di (dignitosi) elementi comprimari che contribuirono al tempo stesso a distogliere parte dell'attenzione dalla coppia Murtaugh-Riggs. Per tutti i Blu-ray l'offerta audio è di nuovo l'originale Dolby Digital 5.1 canali dei DVD anche se stavolta con un minimo volume in più di dati che non può però competere con l'originale traccia inglese DTS lossless. Quest'ultima restituisce una figura sonora più robusta che cala lo spettatore al centro dello spettacolo.

 

Ciascun Blu-ray, venduto separatamente, contiene una serie di scene tagliate, videoclip musicali e brevi dietro le quinte. Tutto materiale a definizione video nello standard televisivo americano NTSC. Più di tutto manca la sottotitolazione in italiano dei preziosi commenti del regista presenti in ciascuna opera, vero valore aggiunto per scoprire divertenti e inaspettati segreti delle lavorazioni. 

Scritto da Claudio Pofi
Tag: non vi sono tags per questo articolo
VOTO
 

LA PROSSIMA SETTIMANA