questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Liberaci dal male, da domani al cinema il thriller-horror ispirato a una storia vera di esorcismo

Attualità, Foto

19/08/2014

Da domani, 20 agosto, al cinema Liberaci dal male ispirato a una storia vera di esorcismo. Il thriller-horror diretto da Scott Derrickson sarà distribuito da Warner Bros. Pictures con oltre 200 copie.

Scott Derrickson (The Exorcism of Emily Rose, Ultimatum alla Terra, Sinister) torna alla regia con Liberaci dal male, thriller soprannaturale interpretato da Eric Bana ed Edgar Ramirez, al cinema dal 20 agosto distribuito da Warner Bros. Pictures con oltre 200 copie e prodotto da Jerry Bruckheimer. Il film è ispirato alla storia vera dell’ufficiale di polizia Ralph Sarchie raccontata in “Beware the Night”, libro scritto proprio da Sarchie e Lisa Collier Cool, in cui ha rivelato per la prima volta la sua esperienza terrificante con il demoniaco e il suo coinvolgimento nelle indagini di crimini apparentemente inspiegabili e atroci. “Non mi interessa convincere la gente a credere nell’esistenza reale dei demoni – ha spiegato il regista - ma credo che la gente dovrebbe prendere più sul serio il fenomeno dell’esorcismo”.

Liberaci dal Male è divenuto film dopo dieci anni dall’acquisizione dei diritti del libro a testimonianza della grande fiducia dei filmmakers verso il progetto: “Sin dall’inizio, l’idea di Jerry era di unire il genere poliziesco con quello del  paranormale.  Mi è sembrato un concetto straordinario che avrebbe fatto presa sul pubblico, me compreso. Il film non si basa su una storia realmente accaduta nel vero senso della parola, ma è ispirata ai casi paranormali raccontati nel libro uniti in un unico racconto – ha raccontato Derrickson -. La trama che congiunge tutti i pezzi della storia è finzione, ma le sequenze paurose che vedrete nel film si basano tutte su fatti realmente accaduti a Ralph”.

Jerry Bruckheimer, famoso per aver prodotto film epici e d’azione divenuti successi mondiali, ha raccontato di aver fatto ritorno al suo inizio di carriera quando era sempre alla ricerca di storie realmente accadute: “Liberaci dal Male esplora le zone grigie che potrebbero o non potrebbero essere soprannaturali o paranormali.  Se sei un credente, allora la storia di Ralph Sarchie ti servirà a confermare le tue credenze. Se non sei un credente, allora la storia ti darà molto a cui pensare, insomma qualsiasi sia la tua fede – ha concluso Bruckheimer -  esistono dei fenomeni che la scienza o la medicina non possono spiegare”.

Il Sergente Ralph Sarchie (Eric Bana) del NYPD ne ha viste tante sulle strade violente del South Bronx.  Assegnato al 46esimo Distretto di Polizia in uno dei quartieri più malfamati del paese, Sarchie è stato testimone di comportamenti oltre ai limiti del disumano, che hanno incupito la sua anima fino al punto di turbare il rapporto con sua moglie, Jen (Olivia Munn), e la loro bambina, Christina (Lulu Wilson). Quando Sarchie, sempre più turbato, e il suo collega Butler (Joel McHale), una sardonica ex-guardia forestale dell’esercito sempre pronto a litigare, vengono chiamati a indagare su un bizzarro evento, i fatti che si susseguono metteranno alla prova le credenze e la comprensione del pragmatico poliziotto.  Si troverà a far parte di una complessa e sottile alleanza con Joe Mendoza (Edgar Ramìrez), un prete ribelle la cui fede è stata messa alla prova più volte e che tenta di convincere lo scettico Sarchie che gli eventi terrificanti sono casi di possessione demoniaca.

Insieme, il poliziotto e il prete scoprono una miriade di prove che testimoniano che ciò che Mendoza descrive come il male primario ha ormai consolidato le sue radici e Sarchie è costretto a mettere in dubbio tutto ciò in cui crede mentre tentano di combattere con le forze maligne che minacciano la città, compreso quello che ama di più... la sua famiglia.

Scritto da Primissima
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA