questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Les Palmarès de Cannes 2012! La Palma d’Oro è andata ad Amour di Michael Haneke

Attualità, Eventi

27/05/2012

Sotto una pioggia torrenziale si è svolta la Cerimonia di Chiusura della 65° edizione del Festival di Cannes 2012. Madrina della serata e del Festival, l’attrice Bérénice Béjo (The Artist). La giuria presieduta da Nanni Moretti e composta da Andrea Arnold, Ewan McGregor, Hiam Abbass, Emmanuelle Devos, Jean-Paul Gaultier, Diane Kruger, Raoul Peck ed Alexander Payne, ha assegnato i seguenti premi scegliendo fra i 22 lungometraggi in concorso.

Palma d'oro a  Love di Michael Haneke. Il regista austriaco raggiunge così Francis Ford Coppola, Shoei Imamura, Bille August, Emir Kusturica e i fratelli Dardenne nella cerchia ristretta dei duplici vincitori di una Palma d'oro, dopo quella ricevuta nel 2009 per Il nastro bianco.

L'italiano Matteo Garrone con Reality vince  il Gran Prix per la seconda volta nella sua carriera (il primo fu per Gomorra nel 2008 al 61º Festival di Cannes). Il film uscirà nelle sale italiane il 28 settembre 2012, distribuito da 01 Distribution.

La giuria internazionale ha assegnato ad The Angels' Share del regista britannico Ken Loach  il Premio della Giuria. E' la terza volta che Ken Loach — vincitore anche di una Palma d'oro nel 2006 — riceve questo premio.

Il cineasta messicano Carlos Reygadas vince il Premio della regia per Post Tenebras Lux.

Miglior interprete maschile l' attore danese Mads Mikkelsen per il film The Hunt del suo connazionale Thomas Vinterberg.

Doppia palma per la migliore interpretazione femminile assegnata a Cosmina Stratan e Cristina Flutur, le due giovani protagoniste di Beyond the Hills del regista rumeno Cristian Mungiu, premiato inoltre con il Premio della sceneggiatura.

Tra le 25 opere prime di tutte le sezioni, la Caméra d’Or è andata a Beasts of the Southern Wild di Benh Zeitlin, selezionato a Un Certain Regard.

Alla fine della Premiazione è stato proiettato l’ultimo film di Therese Desqueiroux di Claude Miller, il grande regista scomparso di recente.

ECCO A VOI TUTTI I PREMI

La Palma d'oro al miglior film ad: Amour di Michael Haneke

Il Grand Prix Speciale della Giuria assegnato al film che mostra maggiore originalità o spirito di ricerca: Reality di Matteo Garrone

Il Prix d'interprétation féminine assegnato alla migliore attrice: a Cristina Flutur e Cosmina Stratan per Beyond the Hills di Christian Mungiu

Il Prix d'interprétation masculine assegnato al miglior attore: Mads Mikkelsen per Jagten di Thomas Vinterberg

Il Prix de la mise en scène assegnato al miglior regista: Carlos Reygadas per Post tenebras lux

Il Prix du scénario assegnato al miglior sceneggiatore: Christian Mungiu

Il Premio della Giuria a: The Angel’s Share di Ken Loach

Camera d'Oro per il miglior esordio: Beasts of the Southern Wild di Benh Zeitlin

Palma d'Oro per il miglior cortometraggio: Sessiz-De-Deng (Silent) di L. Rezan

Va a Despues de Lucia del messicano Michel Franco ha vinto il premio per il Miglior Film della sezione Un Certain Regard. Presidente della Giuria Tim Roth.

No di Pablo Larrain, selezionato alla Quinzaine des Realisateurs (fuori quindi dalla selezione ufficiale del Festival), non competitiva, ha comunque ottenuto il premio Art Cinema quale miglior titolo della sezione. E’ stato comprato per l’Italia dalla Bolero Film.

Scritto da Nicoletta Gemmi
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA