questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

L’era glaciale infiamma il box office

Attualità, Box Office, Trade

01/10/2012

Come previsto l'onda di L'era glaciale 4 Continenti alla deriva ha travolto anche il botteghino italiano con un incasso di 5,6 milioni di euro, uno dei migliori risultati del 2012 e con una media di 6.700 euro per schermo. Un' onda molto lunga ma non abbastanza da superare il risultato del terzo capitolo della serie animata che uscito a fine agosto 2009 incassò la cifra record di 7,2 milioni di euro, chiudendo a 30 milioni circa, un risultato che difficilmente potrà essere raggiunto da questo quarto episodio che per quanto abbia ridimensionato notevolmente la corsa di Ribelle The Brave e di Madagascar 3 Ricercati in Europa, deve comunque vedersela anche con questi due diretti concorrenti che non hanno nessuna intenzione di andare a casa. Nel week end Ribelle - The Brave è sceso in quinta posizione con un incasso di 446mila euro (6,7 milioni in quattro settimane) e l'inossidabile Madagascar 3 è sesto con 304mila euro con un incasso di 21,5 milioni in sei settimane.

Molto bene anche Resident Evil – Retribution, che nonostante sia giunto al quinto capitolo della serie, riesce ancora ad attrarre il pubblico dei giovanissimi. Con 1.1 milioni di euro (ed una media di 3.823 euro per schermo) Resident Evil – Retribution conquista la seconda posizione della classifica. Scende invece in terza posizione Magic Mike, la storia ambientata nel mondo degli spogliarellisti, che porta a casa altri 817mila euro, con una media molto buona di circa 2.500 euro per schermo, dimostrando una eccellente tenuta. Delusione invece per l'esordio molto atteso (e molto ritardato) di Reality, di Matteo Garrone, vincitore del Gran Premio della Giuria a Cannes, che ha incassato 665mila euro, con una media di 1.812 euro per schermo. Un'accoglienza molto tiepida che non sembra premiare la scelta di aver posticipato di quattro mesi l'uscita, rispetto alla presentazione del festival di Cannes, dove il film aveva ottenuto uno dei Premi più importanti. Sesta posizione (della quinta posizione ne abbiamo già parlato) per Prometheus di Ridley Scott, che alla terza settimana incassa 418mila euro per un totale di 4,7 milioni e che, come Reality, non sembra aver tratto particolari vantaggi dall'uscita ritardata di tre mesi rispetto al resto del mondo. Settima posizione per Madagascar 3, seguito dalla commedia elettorale Candidato a sorpresa, con 292mila euro. Nona posizione per  Il rosso e il blu di Giuseppe Piccioni, con 261mila euro (perde solo il 28% rispetto allo scorso week end) ed 800mila euro in dieci giorni. Chiude la classifica Il cavaliere oscuro - Il ritorno con 175mila euro ed un totale di 14,5 milioni.

Decisamente deludenti le altre new entries del week end ovvero The Five-Years Engagement dodicesimo con 118mila euro (media di 1.357 euro per sala),  Elles è swedicesimo con 62mila (media di 1.590 euro per schermo) e Appartamento ad Atene è 21esimo con 34mila euro (media di 1.245 euro).

 

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA