questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Le uscite dell’11 dicembre

Anteprime, Attualità

10/12/2014

Profumo di Natale da questa settimana nei cinema con l’arrivo della prima ondata di cinepanettoni e affini. Sei titoli alla sbarra, di cui quattro commedie e con la prima sfida tra cinepanettoni.  Di che segno 6?  targato Neri Parenti con Boldi, Proietti, Salemme,  Memphis (assente ingiustificato De Sica)  alle prese con oroscopi infausti e menzogneri Vs Il ricco, il povero e il maggiordomo con Aldo, Giovanni e Giacomo puntualmente sotto l’albero degli anni pari (i dispari spettano a Zalone) con una commedia all’ombra della crisi che unisce ricchi e poveri (?!) sotto lo stesso tetto. Anche l’argentino Storie pazzesche è una commedia a episodi, questa volta nerissimi, che esplorano i sei modi più folli e violenti di reagire ad un torto subito. Commedia solidale invece che fa incontrare due mondi diversi quella del britannico Pride di Matthew Warchus, che racconta la vicenda (vera) del gruppo di attivisti gay che scelse di mobilitarsi per i minatori britannici in sciopero contro il piano di chiusura delle miniere. Infine due titoli italiani drammatici, entrambi aìmbientati in paesaggi montani, ma con pubblici completamente diversi. Il road movie con finale noir Neve di Stefano Incerti, che racconta il destino incrociato e tutt’altro che casuale di due persone in fuga e, per i più piccoli, l’avventuroso Cino (che fa rima con Pollicino),  ambientato a fine 800, quando gli abitanti dei piccoli villaggi montani vivevano in condizioni di estrema povertà,  che narra la storia di un bambino che a nove anni attraversò le Alpi. 

DI CHE SEGNO 6?

Regia Neri Parenti, Con Massimo Boldi, Ricky Memphis, Luigi Proietti, Vincenzo Salemme, Pio D'Antini. 99’, Lucky Red, Commedia.

Sei episodi all’insegna di sei segni zodiacali che danno vita ad una serie di bizzarre disavventure all’ombra degli oroscopi. 

IL RICCO, IL POVERO E IL MAGGIORDOMO

Regia Aldo Baglio, Giovanni Storti, Giacomo Poretti, Con Aldo Baglio, Giovanni Storti, Giacomo Poretti, Giuliana Lojodice, Guadalupe Lancho. 102’, Medusa, Commedia. 

Un ricco finanziere in viaggio con l’autista investe un venditore abusivo e lo porta nella sua villa.  Ma in seguito ad un tracollo finanziario del primo, tutti e tre dovranno essere ospitati dalla madre del poveraccio. 

STORIE PAZZESCHE

Regia Damián Szifron. Con Ricardo Darín, Oscar Martínez, Leonardo Sbaraglia, Erica Rivas. 122’, Lucky Red, Commedia-Noir. 

Sei storie di ordinaria ingiustizia che provocano reazioni iperboliche, per una commedia sulla rabbia e sui suoi effetti esplosivi ed in fondo in fondo, catartici. 

PRIDE

Regia Matthew Warchus. Con Bill Nighy, Imelda Staunton, Dominic West, Paddy Considine. 120’, Teodora, Commedia. 

Siamo nel 1984 in Gran Bretagna, un gruppo di attivisti gay e lesbiche decide di appoggiare lo sciopero  dei minatori contro il piano di chiusura delle miniere. 

NEVE 

Regia Stefano Incerti. Con Roberto De Francesco, Esther Elisha, Massimiliano Gallo, Antonella Attili. 90’, Microcinema, Drammatico. 

L’innocuo incontro tra un uomo che viaggia in una strada di montagna ed una giovane donna in fuga da un losco individuo, si trasforma in una storia criminale.

CINO

Regia Carlo Alberto Pinelli. Con Stefano Marseglia, Francesca Zara, Marc Andréoni, Giovanni Anzaldo. 85’, Whale Pictures, Drammatico. 

Il piccolo Cino a nove anni viene ‘affittato’ dalla famiglia poverissima ad un malgaro francese, ma dopo vari soprusi decide di tornare a casa. 

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA