questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Le uscite del 7 maggio

Anteprime, Attualità

07/05/2015

Il menu del week end prevede sette portate: due interessanti pellicole d’autore provenienti dal festival di Cannes dello scorso anno, due attori americani che si misurano in ruoli spiazzanti rispetto al passato, inoltre due piccole produzioni italiane ed un cartone giapponese. 

Prova di coraggio, riuscita, per la reginetta delle commedie rosa Jennifer Aniston che si cimenta con Cake in un ruolo scomodo e drammatico, al limite del repulsivo, nei panni di una donna sofferente che medita il suicidio. Un pò meno riuscita invece la trasformazione muscolare di Sean Penn che nell’action che ha prodotto e interpretato (accanto alla nostra Jasmine Trinca e ad un sempre più cattivo Javier Bardem) mescola disinvoltamente la Cia e le Ong, in una storia di ex killer in cerca di redenzione in Africa, ma inseguiti in tutto il mondo dal proprio passato.

Sono invece europee le due proposte d’autore. Vincitore di Un certain regard a Cannes 2014, arriva solo adesso in sala lo svedese Forza maggiore, che segue le dinamiche all’interno di una coppia con figli in vacanza in montagna, scampata alla minaccia di una valanga. 

Premiato (per la sceneggiatura) a Cannes 2014, candidato all’oscar per il miglior film straniero, nelle vene di Leviathan scorre la grande letteratura russa, in una emblematica storia di sopraffazione del potere che acquista una valenza biblica. Due i titoli italiani, un thriller politico, La Voce, ispirato al personaggio di Alighiero Noschese, di cui si ipotizza una doppia vita al servizio ’sporco’ della politica, che gli ha prima spianato la via del successo per poi distruggerlo, ed inoltre Mi chiamo Maya, una storia drammatica, ambientata in una Roma trash, dove due sorelline affrontano la vita, cercando di rimanere unite. Infine per i più piccoli, e per gli amanti dell’animazione giapponese vintage, torna Doraemon in Le avventure di Nobita e dei cinque esploratori.

CAKE

Regia  Daniel Barnz. Con Jennifer Aniston, Anna Kendrick, Britt Robertson, Sam Worthington, Lucy Punch. 102’, Warner, Drammatico.

Una donna in preda ad una grave sofferenza fisica e psichica viene sconvolta dal suicidio di una componente del gruppo di sostegno contro la depressione che frequentava anche lei.

DORAEMON LE AVVENTURE DI NOBITA E DEI CINQUE ESPLORATORI

Regia  Shinnosuke Yakuwa. 109’, Lucky Red, Animazione. 

La nuova avventura del gattone robot lo vede assieme ai suoi fedeli compagni impegnato in un viaggio 

nel cuore della giungla alla ricerca di un posto magico.

FORZA MAGGIORE

Regia Ruben Östlund. Con Johannes Kuhnke, Lisa Loven Kongsli, Clara Wettergren, Vincent Wettergren. 118’, Teodora, Drammatico.

In vacanza in montagna con i figli, una coppia svedese rischia di essere travolta da una valanga.

LA VOCE

Regia Augusto Zucchi. Con Rocco Papaleo, Augusto Zucchi, Antonia Liskova, Giulia Greco. 86’, Distr. Straordinaria, Thriller. 

Un bravissimo imitatore accetta di usare il suo talento per mistificare la voce di esponenti politici per i servizi segreti, in cambio gli si offre il sicuro successo artistico televisivo.

LEVIATHAN

Regia Andrei Zvyagintsev. Con Aleksey Serebryakov, Elena Lyadova, Vladimir Vdovichenkov. 140’, Academy 2, Drammatico. 

In una sperduta località costiera del nord della russia, un sindaco corrotto pretende di acquistare la casa di un meccanico, che non ha nessuna intenzione di venderla.

MI CHIAMO MAYA

Regia  Tommaso Agnese. Con Matilda Lutz, Melissa Monti, Carlotta Natoli, Valeria Solarino. 90’, Red Post, Drammatico.

Dopo l’improvvisa morte della madre single, la sedicenne Niki e la sorellina Alice di nove anni scappano dai servizi sociali per paura di essere separate, e vagano in una Roma equivoca e allo sbando. 

THE GUNMAN

Regia Pierre Morel. Con Sean Penn, Idris Elba, Javier Bardem, Ray Winstone, Mark Rylance. 115’, 01 Distribution, Azione. 

Un ex contractor delle forze speciali dal passato tutt’altro che limpido, cerca di sfuggire all’organizzazione per cui lavorava, che ha deciso di eliminarlo. 

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA